Homepage

Focus Focus

“Frode carosello”: caratteristiche e finalità

06 Agosto 2021 | di Mirella Guicciardi

Frodi carosello

Tra i sistemi evasivi più insidiosi rientra la “frode carosello”, meccanismo organizzato mediante l’interposizione di “società cartiere” che, nell’ambito della filiera commerciale, non versano le imposte dovute, non hanno alcuna struttura materiale di uomini e mezzi, non istituiscono la contabilità prevista per legge...

Leggi dopo
Focus Focus

Riflessioni sulle proposte formulate dalla Commissione interministeriale per la riforma della giustizia tributaria

05 Agosto 2021 | di Andrea Carinci

Riforma del processo tributario

Nonostante il poco tempo a disposizione, la Commissione interministeriale per la riforma della giustizia tributaria ha, infatti, portato a termine il compito che le era stato assegnato, ossia formulare proposte per la riforma della giustizia tributaria. In realtà, è andata addirittura oltre, posto che di proposte ne ha presentate due.

Leggi dopo
Casi e sentenze Casi e sentenze

Valida la notificazione di atto amministrativo effettuata con operatore postale privato ante liberalizzazione del servizio

05 Agosto 2021 | di La Redazione

CTR Sicilia

Comunicazioni e notificazioni

In tema di notificazione di atti impositivi a mezzo posta è valida la notifica effettuata tramite operatore postale privato in possesso del titolo abilitativo minore...

Leggi dopo
Casi e sentenze Casi e sentenze

Illegittimo l’avviso di accertamento notificato ad associazione non riconosciuta già estinta

04 Agosto 2021 | di La Redazione

CTR Calabria

Enti no profit

L’associazione non riconosciuta (diversamente da quella riconosciuta) si estingue immediatamente al verificarsi di una delle cause di estinzione, sicché l’inizio e la fine della qualità d’imprenditore sono subordinati all’effettivo svolgimento o al reale venir meno dell’attività imprenditoriale e non alla formalità della cancellazione dal registro delle imprese.

Leggi dopo
Giurisprudenza commentata Giurisprudenza commentata

Non è tenuto a versare le ritenute il cessionario d'azienda cui non passino i dipendenti del cedente

04 Agosto 2021 | di Francesco Brandi

Cass. civ., sez. VI

Cessione d'azienda

Nell'ambito di una cessione d'azienda il cessionario non paga le ritenute se acquista il ramo senza i dipendenti. Risponde invece dei debiti risultanti da un controllo automatizzato effettuato dopo la cessione ma relativi al triennio precedente, applicandosi il comma primo dell'art. 14 del d.lgs. n. 472/1997, che invece ha inteso estendere la responsabilità solidale cessionario a qualsiasi debito per imposte e sanzioni relativo a "violazioni commesse" dal soggetto cedente nel triennio precedente al trasferimento d'azienda, anche se al tempo della cessione d'azienda non ancora constatate, contestate od accertate. Per evitare tale responsabilità aveva l'onere di attivarsi presso l'amministrazione finanziaria chiedendo la certificazione della posizione debitoria del cedente.

Leggi dopo
Casi e sentenze Casi e sentenze

Nessun raddoppio dei termini di accertamento per le violazioni IRAP

03 Agosto 2021 | di La Redazione

CTR Lombardia

IRAP

Per le violazioni ai fini Irap non è applicabile la disciplina relativa al raddoppio dei termini di accertamento.

Leggi dopo
News News

In G.U. il Decreto che definisce le modalità per lo stralcio automatico dei debiti fino a 5mila euro

03 Agosto 2021 | di La Redazione

Ministero dell'Economia e delle Finanze

Cartelle esattoriali

Pubblicato nella Serie Generale n. 183 della Gazzetta Ufficiale del 2 agosto 2021 il Decreto MEF del 14 luglio 2021 recante "termini e modalità di annullamento automatico dei debiti tributari di importo residuo fino a 5.000 euro risultanti da carichi affidati agli agenti della riscossione tra il 1° gennaio 2000 e il 31 dicembre 2010".

Leggi dopo
Focus Focus

Terzo settore. Pubblicato il D.M. sulle attività diverse

03 Agosto 2021 | di Giuseppe Rivetti, Francesca Moroni

Decreto

Enti no profit

Pubblicato in Gazzetta Ufficiale n. 177 del 26 luglio 2021, il Decreto del Ministero del Lavoro, rubricato Regolamento ai sensi dell'art. 6 del d.lgs. n. 117/2017 (Codice del Terzo settore), concernente l'individuazione di criteri e limiti delle attività diverse degli enti di Terzo settore.

Leggi dopo
Casi e sentenze Casi e sentenze

Inesistente la notifica PEC ad un indirizzo non presente nei pubblici registri

02 Agosto 2021 | di La Redazione

CTP Taranto

PEC

La notifica di una cartella di pagamento ad un indirizzo PEC non esistente nei pubblici registri deve considerarsi inesistente e non nulla e...

Leggi dopo
Giurisprudenza commentata Giurisprudenza commentata

Accertamento necessario per ciascuna annualità se contestati i periodi precedenti

02 Agosto 2021 | di Ignazio Gennaro

CTR Sicilia, Palermo

Imposte dirette

In tema di Tarsu – Tia, qualora allo stesso contribuente siano già stati notificati per la medesima fattispecie altri avvisi di accertamento riferiti ad annualità precedenti che siano stati impugnati ed annullati con sentenze non ancora divenute definitive sussiste l'obbligo da parte dell'Amministrazione della preventiva notifica di un nuovo avviso di accertamento prima di poter procedere all'iscrizione a ruolo.

Leggi dopo

Pagine