Homepage

Giurisprudenza commentata Giurisprudenza commentata

Illeciti tributari e divieto di bis in idem convenzionale: tra Corte EDU e Corte di Giustizia

di Andrea Nocera

Cass. pen., sez. III

Sanzioni

In tema di illecito tributario non viola il principio del ne bis in idem di cui all'art. 4 del Protocollo n. 7 della CEDU, come interpretato dalla sentenza della Corte EDU, e di cui all'art. 50 del TFUE, la condanna penale per reati tributari che segua l'irrogazione di una sanzione amministrativa per violazioni di analoga natura con provvedimento definitivo, se in concreto si è verificato uno sviluppo parallelo e la connessione temporale tra il procedimento penale e quello amministrativo, non trovando applicazione in tali casi la disciplina prevista dall'art. 649 c.p.p.

Leggi dopo