Homepage

Focus Focus

Giustizia tributaria: nel programma di governo la necessità di ridurre 'drasticamente' i tempi

di Mario Cavallaro

Conciliazione giudiziale

Il contenuto del punto 12 del programma del governo - recentemente compostosi sotto la guida del Presidente Conte fra il movimento Cinque Stelle ed il partito democratico - recita: “Occorre ridurre drasticamente i tempi della giustizia civile, penale e tributaria, e riformare il metodo di elezione dei membri del Consiglio superiore della Magistratura”. Appare poco comprensibile la citazione della giustizia tributaria, che come noto è non solo la più celere delle giurisdizioni, ma per convinzione diffusa di giuristi e pratici ha necessità di interventi ordinamentali e secondo taluni anche processuali, sebbene il rito tributario sia improntato a forte tipizzazione e concisione.

Leggi dopo