News

News su IRPEF

Onere di prova analitica per ogni versamento finito sotto la lente del Fisco

27 Settembre 2017 | di La Redazione

Cass. civ.

IRPEF

Nel caso di movimenti bancari contestati, il contribuente deve offrire prova analitica per ogni versamento che sia oggetto di controllo da parte del Fisco. Lo ricorda la Corte di Cassazione con l’ordinanza del 26 settembre 2017 n. 22395.

Leggi dopo

Dichiarazione precompilata, tutto pronto per l’invio

03 Maggio 2017 | di La Redazione

IRPEF

Da ieri terzo anno di sperimentazione per la precompilata: 800 milioni i dati transitati nelle banche dati del Fisco.

Leggi dopo

Anagrafe tributaria: entro il prossimo 28 febbraio trasmissione dei dati per la precompilata 2017

01 Febbraio 2017 | di La Redazione

IRPEF

Gli operatori di ciascun settore dovranno trasmettere all’Anagrafe tributaria entro il prossimo 28 febbraio una serie di informazioni tra cui i dati concernenti contratti e premi assicurativi, interessi passivi per contratti di mutuo, spese universitarie, rimborsi delle spese sanitarie e universitarie (...). Tali dati confluiranno nella dichiarazione precompilata 2017.

Leggi dopo

Indennità di buonuscita: soggetta all'imposizione fiscale ordinaria

12 Gennaio 2017 | di La Redazione

Cass. civ., sez. VI-T, 11 gennaio 2017, n. 436

IRPEF

La Corte di Cassazione, con ordinanza n. 436/2017, stabilisce che in tema di determinazione delle ritenute IRPEF applicate al trattamento di fine rapporto è corretto non sottrarre all'imposizione fiscale ordinaria i contributi versati volontariamente dal dipendente pubblico per servizi pre-ruolo ammessi a riscatto.

Leggi dopo

Imposizione IRPEF per i proventi derivanti dall'attività di meretricio

07 Novembre 2016 | di La Redazione

Cass. civ., sez. trib., 4 novembre 2016, n. 22413

IRPEF

La Corte di Cassazione, con sentenza n. 22413/2016, ha stabilito che l'attività di meretricio genera un reddito imponibile ai fini IRPEF, trattandosi di proventi rientranti nella categoria residuale dei redditi diversi.

Leggi dopo

Contributi integrativi: non deducibili dal contribuente professionista

17 Ottobre 2016 | di La Redazione

Cass. civ., sez. trib., 14 ottobre 2016 n. 20784

IRPEF

Non costituisce costo deducibile il contributo integrativo, in quanto non supportato dal contribuente professionista. Questo l'assunto della sentenza n. 20784/2016 della Corte di Cassazione.

Leggi dopo

Rimborso e incompatibilità con il diritto comunitario

16 Settembre 2016 | di La Redazione

Cass. civ., sez. trib., 14 settembre 2016, n. 18048

IRPEF

La Corte di Cassazione, con la sentenza n. 18048/2016, ha ricordato che con riferimento al diniego di rimborso della maggiore aliquota lrpef, il termine di decadenza, previsto dalla normativa tributaria per l'esercizio del diritto al rimborso di un'imposta che sia stata dichiarata, in epoca successiva all'indebito versamento, incompatibile con il diritto comunitario, decorre dalla data del detto versamento, e non da quella in cui è intervenuta la pronuncia che ne ha sancito la contrarietà all'ordinamento comunitario.

Leggi dopo

Immobili ad uso promiscuo ed IRPEF

12 Settembre 2016 | di La Redazione

Cass. pen., 7 settembre 2016 n. 37169

IRPEF

La Corte di Cassazione, con la sentenza n. 37169/2016, ha affermato che in tema di IRPEF qualora ci sia la debenza dell’imposta sulla plusvalenza maturata da una persona fisica per la cessione di un immobile (entro il quinquennio) in parte adibito ad abitazione principale dal contribuente ed in parte concesso in locazione a terzi, il calcolo deve avvenire escludendo quanto destinato ad abitazione principale.

Leggi dopo

Meretricio equiparabile a lavoro autonomo: sì all'IRPEF

28 Luglio 2016 | di La Redazione

Cass. civ., sez. trib., 27 luglio 2016, n. 15596

IRPEF

La Corte di Cassazione, con sentenza n. 15596/2016, è tornata sul tema dell'imposizione fiscale dell'attività di meretricio, affermando che in quanto l'attività viene svolta in maniera autonoma rientra nella categoria dei redditi diversi, pertanto è assoggettata ad IRPEF.

Leggi dopo

Rendiconto: questo il momento di imputazione dei redditi da partecipazione

17 Maggio 2016 | di La Redazione

Cass. civ., sez. VI-T 12 maggio 2016, n. 9731

IRPEF

I Giudici della Suprema Corte, con l'ordinanza n. 9731/2016, ha ribadito che in una società, per stabilire a chi sono da imputare i redditi da partecipazione si deve tener conto del momento del rendiconto.

Leggi dopo

Pagine