News

News su Riscossione coattiva

L’aggio sulla riscossione ha ancora senso? La Consulta invoca l’intervento del legislatore

11 Giugno 2021 | di La Redazione

Corte Costituzionale

Riscossione coattiva

Pronunciandosi sulle questioni di legittimità costituzionale sollevate dalla CTP Venezia in tema di remunerazione dell’agente della riscossione mediante aggio (art. 17, comma 1, d.lgs. n. 112/1999), la Corte Costituzionale ha ritenuto opportuno rivolgere un monito al legislatore affinché intervenga sul tema.

Leggi dopo

Estensione all’Agenzia delle Entrate del giudicato relativo al solo ente della riscossione

03 Giugno 2021 | di Francesco Brandi

Cass. Civ., sez. V

Riscossione coattiva

Il giudicato esterno fra Ader e contribuente si estende anche all’Agenzia delle Entrate, indipendentemente dalla sua partecipazione al processo, la quale deve essere sollecitata dall'agente a norma dell'art. 39 d.lgs. n. 112/1999, ma non costituisce requisito per l'opponibilità delle statuizioni.

Leggi dopo

L’iscrizione a ruolo non ha effetto interruttivo della prescrizione della riscossione

06 Maggio 2021 | di Francesco Brandi

Cass. Civ.

Riscossione coattiva

Non è sufficiente l'iscrizione a ruolo (in quanto atto meramente interno) a interrompere il termine decennale per la riscossione dell'imposta definitivamente accertata ma è necessario un atto, con carattere recettizio, che metta in mora il debitore.

Leggi dopo

Rinvio delle scadenze fiscali: il decreto legge in Gazzetta Ufficiale

18 Gennaio 2021 | di La Redazione

D.L. n. 3/2021

Riscossione coattiva

È stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 15 gennaio 2021, n. 11 il decreto legge n. 3/2021 recante «Misure urgenti in materia di accertamento, riscossione, nonché adempimenti e versamenti tributari».

Leggi dopo

Il coobbligato può impugnare la cartella esattoriale per i debiti della società?

18 Dicembre 2020 | di Leda Rita Corrado

Cass. Civ., SS.UU.

Riscossione coattiva

In tema di riscossione esattoriale, il coobbligato può impugnare la cartella per i debiti tributari della società eccependo la violazione del beneficio di preventiva escussione del patrimonio sociale.

Leggi dopo

Misure urgenti connesse alla proroga dello stato di emergenza: in G.U. la legge di conversione del D.L. n. 125/2020

04 Dicembre 2020 | di La Redazione

Legge

Riscossione coattiva

È stata pubblicata in Gazzetta Ufficiale la Legge n. 159/2020 di conversione, con modificazioni, del D.L. n. 125/2020 recante «misure urgenti connesse con la proroga della dichiarazione dello stato di emergenza epidemiologica da COVID-19 e per la continuità operativa del sistema di allerta COVID, nonché per l'attuazione della direttiva (UE) 2020/739 del 3 giugno 2020».

Leggi dopo

L’ammissione al passivo dei crediti tributari maturati verso il fallito può chiedersi sulla base del solo ruolo

30 Ottobre 2020 | di La Redazione

Cass. Civ., sez. VI-T

Riscossione coattiva

«Il concessionario del servizio di riscossione dei tributi può domandare l’ammissione al passivo dei crediti tributari maturati nei confronti del fallito sulla base del ruolo, senza che occorra anche la previa notificazione della cartella esattoriale, e anzi sulla base del solo estratto, in ragione del processo di informatizzazione dell’amministrazione finanziaria che, comportando la smaterializzazione del ruolo, rende indisponibile un documento cartaceo, imponendone la sostituzione con una stampa dei dati riguardanti la partita da riscuotere».

Leggi dopo

Audizione Ruffini: obiettivi di politica fiscale

07 Ottobre 2020 | di La Redazione

Riscossione coattiva

Il prossimo 15 ottobre segna la ripresa dell’attività dell’Agenzia delle Entrate-Riscossione. I contribuenti con debiti residui da riscuotere sono complessivamente circa 17,9 milioni, di cui 3 milioni sono persone giuridiche (società, fondazioni, enti, associazioni, ecc.) mentre i restanti 14,9 milioni rappresentati da persone fisiche, di cui quasi 2,5 milioni con una attività economica (artigiani, liberi professionisti, ecc.). A fornire i dati è stato il Direttore dell’AE, Ernesto Maria Ruffini, nel corso di un’audizione presso la Commissione Finanze e Tesoro del Senato.

Leggi dopo

Dalle Entrate le specifiche sui rimborsi eseguiti dagli agenti della riscossione

22 Gennaio 2020 | di La Redazione

Riscossione coattiva

Il Provvedimento delle Entrate pubblicato il 21 gennaio prevede che gli agenti della riscossione trasmettono telematicamente alla Struttura di gestione i dati dei rimborsi dagli stessi eseguiti a fronte di somme iscritte a ruolo pagate dal debitore, riconosciute indebite.

Leggi dopo

Versamenti in scadenza per rottamazione e saldo e stralcio

06 Dicembre 2019 | di La Redazione

Riscossione coattiva

Termini dilatati grazie alla tolleranza di un ritardo di cinque giorni per il pagamento della rata scaduta lo scorso sabato 30 novembre (con slittamento a lunedì 2 dicembre), senza incorrere in sanzioni o perdere il beneficio della definizione.

Leggi dopo

Pagine