Giurisprudenza commentata

Giurisprudenza commentata

Imposta di registro: l'atto di scissione di società semplice è soggetto a misura fissa

30 Settembre 2022 | di Aldo Natalini

Cass. Civ.

Imposta di registro

Con una sentenza a Sezioni Unite (n. 23501 del 25 luglio 2022) la Cassazione fa chiarezza su questione del regime impositivo di registro applicabile agli atti di scissione societaria, aderendo allla tesi dell'imposizione agevolata in misura fissa.

Leggi dopo

I limiti di impignorabilità dell'art. 545 c.p.c. valgono anche nel processo penale (e la “prima casa”?)

26 Settembre 2022 | di Ciro Santoriello

Cass. Pen.

Prima casa

Una recente pronuncia della Cassazione (Sezioni Unite Penali, n. 26252/2022) fa chiarezza sull'operatività, nel processo penale, dei limiti di impignorabilità previsti dal codice di procedura civile, all'art. 545 c.p.c.

Leggi dopo

Utilizzo del credito per imposte pagate all'estero entro il termine ordinario di prescrizione

20 Settembre 2022 | di Massimo Romeo

CTR Lombardia

Crediti d'imposta e imposte pagate all'estero

Una recente pronuncia della CTR Lombardia (sentenza n. 3260 del 3 agosto) si è occupata del termine di prescrizione per l'utilizzo del credito per imposte pagate all'estero, ai sensi dell'art. 165 Tuir.

Leggi dopo

Limiti alla responsabilità del notaio per il pagamento dell'imposta di registro relativa agli atti enunciati

05 Settembre 2022 | di Alberto Maria Gaffuri

Cass. Civ., sez. trib.

Imposta di registro

I fatti da cui è scaturita la controversia portata sino al terzo grado di giudizio e della quale è stata investita la Cassazione, che ha pronunciato l'ordinanza interlocutoria n. 11118/2022 in commento, sono brevemente i seguenti: un notaio ha rogitato un verbale assembleare, nel quale sono stati enunciati sia un finanziamento infruttifero, eseguito da un socio ed iscritto nel bilancio di una società, sia la remissione parziale del debito alla restituzione del medesimo finanziamento infruttifero con corrispondente aumento gratuito del capitale sociale, deliberato nel predetto verbale assembleare.

Leggi dopo

Sanzioni tributarie “atipiche” e decadenza dal regime fiscale agevolato

25 Agosto 2022 | di Ignazio Gennaro

CTR Sicilia, Palermo, sez. III, 22 luglio 2022, n. 6572

Sanzioni

Per “sanzione in forma impropria” deve ricomprendersi anche la perdita di un beneficio, la decadenza da una agevolazione, la revoca di un privilegio nonché tutte le situazioni di svantaggio che si determinano senz'altro quale conseguenza riflessa di una condotta inosservante di un obbligo di legge, finalizzata alla penalizzazione del trasgressore.

Leggi dopo

Prescrizione quinquennale per tutti gli atti della riscossione coattiva

23 Agosto 2022 | di Giuseppe Durante

Cass. Civ. 21 luglio 2022, n. 22897

Prescrizione

La prescrizione quinquennale ex art. 2948 n.4 c.c. trova piena operatività con riguardo a tutti gli atti, in qualsiasi modo denominati, di riscossione mediante ruolo o comunque di riscossione coattiva. Lo ha stabilito la Corte di Cassazione in concomitanza della pronuncia n. 22897 del 21 luglio 2022.

Leggi dopo

Tanto tuonò che piovve. Ecco il primo procedimento penale nei confronti di una società per illeciti fiscali

19 Agosto 2022 | di Ciro Santoriello

Cass. pen., sez. III, 27 gennaio 2022 (dep. 24 aprile 2022), n. 16302

Dichiarazione fraudolenta

La sentenza della Cassazione rappresenta la prima occasione di intervento della Corte di legittimità in ordine alla disciplina sanzionatoria nei confronti degli enti collettivi di cui al d.lgs. n. 231/2001 allorquando i vertici o i dipendenti della società abbiano commesso un illecito fiscale.

Leggi dopo

Riscossione frazionata in pendenza di giudizio anche per gli avvisi di recupero del credito

12 Agosto 2022 | di Francesco Brandi

Cass. civ. Sez. VI, Ord.

Riscossione coattiva

La Cassazione con l’ordinanza 23289 del 26 luglio 2022 ha rigettato il ricorso dell’Agenzia delle Entrate, la questione riguardava la natura degli atti di recupero dei credi di imposta.

Leggi dopo

Riqualificazione unitaria di cessione di azienda

10 Agosto 2022 | di Giovambattista Palumbo

Cass. Civ.

Cessione d'azienda

La Corte di Cassazione, con l'Ordinanza n. 22327 del 15 luglio 2022, ha chiarito in presenza di quali presupposti una cessione separata di beni può essere riqualificata come cessione unitaria di azienda.

Leggi dopo

Transfer Pricing ed esame di comparabilità. «In fuorigioco» l'utilizzo della mediana

04 Agosto 2022 | di Massimo Romeo

CTR Lombardia, Milano

Operazioni con l’estero

L'utilizzo di strumenti statistici, come la mediana, volta a valorizzare la tendenza centrale della distribuzione dei valori, è illegittimo qualora ogni punto dell'intervallo ottenuto in esito all'analisi svolta risulta conforme al principio di libera concorrenza. Così si pronuncia la Commissione tributaria regionale per la Lombardia con la sentenza n. 2945 del 12 luglio 2022.

Leggi dopo

Pagine