Giurisprudenza commentata

Giurisprudenza commentata su IMU

Agevolazione IMU su abitazione principale, ulteriori chiarimenti da parte del Giudice di legittimità

26 Marzo 2021 | di Francesco Spina

Cass. civ. Sez. VI -T

IMU

Soltanto laddove marito e moglie risiedano nello stesso immobile, è ammissibile l’esenzione IMU prevista per l’abitazione principale.

Leggi dopo

ICI e diritti edificatori: non è tassabile il terreno inserito in un programma di compensazione urbanistica

16 Dicembre 2020 | di Aldo Natalini

Cass. civ., SS.UU.

IMU

In tema di ICI-IMU, un'area, prima edificabile e poi assoggettata a vincolo di inedificabilità assoluta, non è da considerare edificabile ai fini ICI - e, quindi, tassabile - ove inserita in un programma attributivo di un diritto edificatorio compensativo, esercitabile in altra area, dal momento che quest'ultimo non ha natura reale, non inerisce al terreno, non costituisce una sua qualità intrinseca ed è trasferibile separatamente da esso.

Leggi dopo

Società di leasing soggetta ad IMU anche se il contratto è stato risolto anticipatamente

16 Giugno 2020 | di Ignazio Gennaro

Cass. civ., sez. VI-T

IMU

Nell'ipotesi di risoluzione anticipata del contratto di leasing di locazione, la soggettività passiva ai fini IMU si determina in capo alla società di leasing anche se questa non ha ancora acquisito la materiale disponibilità del bene per mancata riconsegna da parte dell'utilizzatore. Il legislatore, infatti, ha ritenuto rilevante ai fini impositivi non già la consegna del bene, e quindi la detenzione materiale dello stesso, bensì l'esistenza di un vincolo contrattuale che legittima la detenzione qualificata dell'utilizzatore.

Leggi dopo

In caso di risoluzione del contratto, la società di leasing deve pagare l’IMU, anche se l’utilizzatore non riconsegna il bene

30 Aprile 2020 | di Antonio Scalera

Cass. Civ., Sez. Trib.

IMU

Con la risoluzione del contratto di leasing, la soggettività passiva ai fini dell’IMU si determina in capo alla società di leasing, anche se essa non ha ancora acquisito la materiale disponibilità del bene per mancata riconsegna da parte dell'utilizzatore.

Leggi dopo

Il diritto all’esenzione Ici per immobili con destinazione non commerciale

23 Marzo 2020 | di Daniela Mendola

Cass. civ.

IMU

Il diritto all' esenzione Ici trova applicazione in presenza di immobili destinati allo svolgimento di attività che perseguano fini istituzionali, purché siano svolte con modalità non commerciali.

Leggi dopo

Locali di una Onlus adibiti a scuola materna e comunità alloggio minori: l’esenzione Imu spetta anche se gli utenti pagano una retta “simbolica”

10 Marzo 2020 | di Ignazio Gennaro

CTP Caltanissetta

IMU

Il diritto all’esenzione Imu previsto per le Onlus dall’art. 7 lettera i) del d.lgs. 594 del 1992 è subordinato al possesso di due requisiti concorrenti: il primo “soggettivo” ...

Leggi dopo

IMU: illegittima la duplice imposizione qualora le unità immobiliari siano contigue ma catastalmente distinte

21 Ottobre 2019 | di Ignazio Gennaro

CTP Palermo

IMU

In tema di IMU è illegittima la duplice imposizione riferita a due unità immobiliari catastalmente distinte ma contigue, anche nell'ipotesi in cui queste siano oggetto di differente iscrizione catastale, qualora le stesse vengano utilizzate come unica abitazione e dalle caratteristiche tecnico – abitative (unicità degli impianti, dell'ingresso, del vano di disimpegno, etc.) o dalla relazione peritale emerga l'unicità dell'immobile e che lo stesso non possa che essere utilizzato nel suo complesso.

Leggi dopo

Assegnazione della casa familiare e “traslazione” dell'IMU sull'ex convivente

16 Agosto 2019 | di Rosaria Giordano

Cass. civ. sez. trib.

IMU

Il convivente more uxorio, al quale, a seguito della cessazione del rapporto di convivenza sia assegnato l'immobile adibito a casa familiare di proprietà dell'altro convivente, è soggetto passivo dell'IMU.

Leggi dopo

Agevolazione ICI per terreno agricolo: estensione anche al coltivatore diretto partecipe nella società conduttrice

11 Giugno 2019 | di Giuseppe Caracciolo

Cass. civ., sez. trib.

IMU

In tema di ICI, l'agevolazione di cui all'art. 9 del D.Lgs. n. 504/1992, consistente nell'esenzione dell'imposta fino ad un determinato limite di valore del terreno che abbia destinazione agricola, si applica - a seguito della modifica dell'art. 12 della L. n. 153/1975 da parte dell'art. 10 del D.Lgs. n. 228/2001 e della sua successiva abrogazione e sostituzione con l'art. 1 del D.Lgs. n. 99/2004 - anche ai possessori dei terreni condotti da società agricola di persone nella quale il possessore partecipi con diretto esercizio della sua forza lavoro, qualora detta società possa essere considerata imprenditore agricolo professionale a mente del ridetto art. 1.

Leggi dopo

La riscossione frazionata non si applica all'ICI/IMU

12 Aprile 2019 | di Marta Basile, Claudio Sciancalepore

Cass. civ., sez. trib

IMU

In tema di contenzioso tributario, la disposizione di cui all'art. 68, comma 1 del D.Lgs. n. 546/1992 riguardante la riscossione frazionata del tributo in pendenza del processo non si applica all'ICI, sicché è legittima l'emissione della cartella di pagamento per l'intero importo del tributo anche nel corso del giudizio d'impugnazione del relativo avviso di accertamento.

Leggi dopo

Pagine