Giurisprudenza commentata

Giurisprudenza commentata su Detrazioni per risparmio energetico

In sede di controllo formale possono essere disconosciute le detrazioni per risparmio energetico

12 Maggio 2021 | di Francesco Spina

Cass. civ., sez. VI-T

Detrazioni per risparmio energetico

Le detrazioni per interventi di risparmio energetico sono ricomprese nella generale previsione di cui all'art. 36-ter, comma 2, lett. b) del d.P.R. 29 settembre 1973, n. 600; pertanto, l'Ufficio può escludere in tutto o in parte anche dette detrazioni, laddove non spettanti, all'esito del controllo formale dei documenti prodotti dai contribuente, senza la preventiva notifica dell'avviso di accertamento

Leggi dopo

Detrazione per risparmio energetico e immobili locati

14 Ottobre 2019 | di Matteo Pillon Storti

Cass. Civ., sez. trib.

Detrazioni per risparmio energetico

La detrazione fiscale di cui art. 1 c. 344 ss L. 296/2006 (Finanziaria 2007) è finalizzata al miglioramento energetico degli edifici esistenti nel territorio nazionale ed è subordinata a precisi limiti previsti dalla normativa stessa. Introdurre nuove eccezioni o limitazioni tramite “un'indefinita interpretazione sistemica” della norma, configura un artificiale fattore ostativo, astrattamente idoneo a depotenziare la volontà legislativa.

Leggi dopo

Riqualificazione energetica: la detrazione spetta anche alle imprese societarie, e non solo in relazione ai beni strumentali

05 Settembre 2019 | di Giuseppe Caracciolo

Cass. civ., sez. trib.

Detrazioni per risparmio energetico

Il beneficio fiscale, consistente in una detrazione dall'imposta lorda per una quota pari al 55% degli importi rimasti a carico del contribuente, di cui all'artt. 1, commi 344 e seguenti, della Legge n. 296/2006 (Finanziaria 2007) e al decreto del ministero dell'economia e delle finanze del 19 febbraio 2007, per le spese documentate relative ad interventi di riqualificazione energetica di edifici esistenti, spetta anche ai soggetti titolari di reddito d'impresa (incluse le società), i quali abbiano sostenuto le spese per l'esecuzione degli interventi di risparmio energetico su edifici concessi in locazione a terzi.

Leggi dopo