Focus

Focus su Catasto

La riforma del catasto come rimedio alle criticità degli accertamenti catastali

12 Aprile 2022 | di Vincenzo Busa

Catasto

La riforma del catasto, ripetutamente evocata per porre rimedio alle sperequazioni impositive derivanti dallo squilibrio delle basi imponibili catastali, avrebbe altresì il pregio di offrire all’Amministrazione elementi univoci per orientare correttamente l’attività di accertamento delle rendite catastali.

Leggi dopo

La riforma del catasto: criticità del sistema e nuovi scenari

07 Dicembre 2021 | di Giuseppe Durante

Catasto

Sembra ormai improcrastinabile la tanto discussa riforma del Catasto. Non a caso, nella Legge delega del 5 ottobre 2021, n. 39 si è tornato a parlare di revisione del sistema fiscale e di riforma del catasto e degli strumenti di mappatura degli immobili con il chiaro intento di mettere finalmente mani all'attuale situazione catastale che necessita, già da tempo, di una radicale riforma.

Leggi dopo

Classamento delle costruzioni rurali e riflessi ai fini ICI

02 Novembre 2021 | di Domenico Chindemi

Catasto

Vengono delineati i presupposti del classamento delle costruzioni rurali destinate ad abitazione ovvero strumentali all'esercizio di determinate attività agricole e i riflessi ai fini ICI.

Leggi dopo

La revisione del catasto degli immobili

19 Ottobre 2021 | di Saverio Capolupo

Catasto

Lo schema di delega per la riforma del catasto, inserito nel più ampio disegno della riforma fiscale, complessivamente valutato risulta eccessivamente generico in quanto privo di principi e criteri direttivi specifici per cui l’attuale formulazione non risulta in linea con i vincoli posti dall’art. 77 della Costituzione. Si rende, pertanto, necessario un miglioramento del testo nel corso dei lavori parlamentari. Se gli obiettivi dichiarati sono certamente condivisibili, essendo incontestabile la necessità di eliminare le attuali discriminazioni a vantaggio di alcuni proprietari nonché le gravi forme di esazione, dall’altro occorre anche porre rimedio alle incongruenze e criticità evidenziate dalla dottrina e dalla giurisprudenza per le quali mancano precise indicazioni.

Leggi dopo

Classamento: questioni processuali

20 Maggio 2021 | di Domenico Chindemi

Catasto

Vengono esaminate le principali questioni processuali ricorrenti in tema di classamento con particolare riferimento all’onere della prova, alla necessità del contraddittorio endoprocedimentale, alla motivazione dell’atto, alla rilevanza del giudicato esterno.

Leggi dopo

Classamento: attribuzione della rendita

06 Aprile 2021 | di Domenico Chindemi

Catasto

Vengono individuati, anche con riferimento alla procedura Docfa, i diversi momenti di attribuzione della rendita, di mutamento delle classificazioni, esaminando i casi in cui la rendita è retroattiva.

Leggi dopo

Il riclassamento in base alle cd. Microzone

17 Marzo 2021 | di Domenico Chindemi

Catasto

Viene individuato il contenuto minimo della motivazione dell'atto impositivo nel caso di risclassamento di immobili per la modifica dei parametri su cui si colloca, nella microzona di riferimento, l'unità immobiliare.

Leggi dopo

Regole per l’accatastamento in categoria E, esente da IMU, dei depositi portuali di proprietà di soggetti privati

08 Maggio 2019 | di Giovanni Incerto

CTP Ravenna, 11 marzo 2019, n. 65.pdf

Catasto

L’articolo, nel commentare la sentenza della Commissione Tributaria Provinciale di Ravenna 20.09.2018 (dep. 11.03.2019), n. 65/19, focalizza l’attenzione sulla natura e sulle caratteristiche dei beni utilizzati dagli operatori portuali e su come gli stessi debbano essere censiti in catasto. L’analisi si concentra, in particolare, sui depositi portuali posseduti da soggetti privati concessionari e sul loro classamento in categoria catastale E, esente da imposizione locale (IMU) - ai sensi dell’articolo 7, comma 1, lettera b), del D.Lgs n. 504 del 1992 - qualora gli stessi vengano ritenuti strettamente funzionali alle operazioni portuali.

Leggi dopo

Riscritte le regole per l'accatastamento dei porti: le conseguenze a fini IMU e TASI

23 Maggio 2018 | di Jacopo Lorenzi

Catasto

Il presente intervento ha lo scopo di analizzare le novità normative introdotte con la Legge di bilancio 2018 in tema di tassazione patrimoniale dei beni immobili ubicati in prossimità dei porti i quali, a determinate condizioni, possono essere accatastati nel gruppo E quali beni esenti da IMU e TASI.

Leggi dopo

La rilevanza dei vincoli di destinazione dell'area edificabile ai fini ICI

22 Giugno 2017 | di Andrea Nocera, Luigi Giordano

Catasto

La Corte di Cassazione ha ritenuto che, ai fini ICI, l'inclusione di un'area in una zona destinata dal piano regolatore generale a servizi pubblici o di interesse pubblico non ne esclude l'oggettivo carattere edificabile in base all'art. 2 del d.lgs. n. 504 del 1992, perché i vincoli d'inedificabilità assoluta, stabiliti in via generale e preventiva nello strumento urbanistico, vanno tenuti distinti dai vincoli di destinazione, che condizionano in concreto l'edificabilità del suolo, ma non fanno venire meno la sua originaria natura edificabile.

Leggi dopo