Focus

Focus su Verifiche fiscali

Le ispezioni della Guardia di finanza e l'apertura di plichi sigillati. Il consenso sanante del contribuente

27 Settembre 2021 | di Daniela Mendola

Verifiche fiscali

L'Amministrazione finanziaria, come noto, è titolare di poteri strumentali all'esercizio dell'attività di controllo che trovano fondamento nell'art. 32, d.P.R. n. 600/73, rubricato “Poteri degli uffici”. Quest'ultimo testualmente prescrive che “per l'adempimento dei loro compiti gli uffici delle imposte possono procedere all'esecuzione di accessi, ispezioni e verifiche; invitare i contribuenti, indicandone il motivo a comparire di persona o per mezzo di rappresentanti per fornire dati e notizie rilevanti ai fini dell'accertamento nei loro confronti…”.

Leggi dopo

La permanenza dei controllori nella sede dell'azienda

03 Marzo 2015 | di Francesco Barone

Verifiche fiscali

La permanenza degli operatori presso la sede dell’azienda è oggetto di pareri discordanti tra la giurisprudenza e la dottrina. La prima sostiene, nella sostanza, che gli organi di controllo possano permanere in azienda senza limiti di tempo, mentre la seconda ritiene che il mancato rispetto delle norme provochi la nullità degli atti di accertamento. Il tutto avviene nonostante lo Statuto dei diritti del contribuente enunci una serie di principi che, ancora una volta, non trovano applicazione.

Leggi dopo