Casi e sentenze

Casi e sentenze

Ok al regime “cedolare secca” anche se il conduttore è una persona giuridica

06 Luglio 2021 | di La Redazione

CTP Treviso

Cedolare secca

Costituiscono condizioni per l’applicazione del regime della cedolare secca l’essere il locatore una persona fisica, che non agisca in regime di impresa o di professione e l’essere l’unità immobiliare...

Leggi dopo

Contributi previdenziali e mancata opposizione a cartella: definitività del credito contributivo

05 Luglio 2021 | di La Redazione

Corte di Appello di Roma

Prescrizione

La scadenza del termine per proporre opposizione a cartella di pagamento per contributi previdenziali, pur determinando la decadenza dalla possibilità di proporre impugnazione, produce soltanto l’effetto sostanziale della irretrattabilità del credito contributivo senza determinare anche la conversione del termine di prescrizione breve...

Leggi dopo

Disconoscimento della sottoscrizione: la mancata richiesta di verificazione rende il documento inutilizzabile

02 Luglio 2021 | di La Redazione

CTP Catania, sez. XV

Comunicazioni e notificazioni

Nel processo tributario qualora venga disconosciuta la sottoscrizione apposta in calce alla notifica, avvenuta a mezzo poste private, dell’avviso di accertamento, il giudice ha l’obbligo di accertare l’autenticità della sottoscrizione solo ove sussistano le condizioni per l’esperibilità della procedura di verificazione.

Leggi dopo

Contratti di locazione pluriennali: l’imposta di registro è annuale

01 Luglio 2021 | di La Redazione

CTR Lombardia, Milano

Locazione

Nel caso di contratti di locazione a durata “pluriennale”, l’imposta dovuta al momento della registrazione va determinata sulla base della frazione annuale dell’ammontare complessivo dei canoni pattuiti, in quanto corrispettivo contrattualmente previsto in importi e termini già distinti per anno.

Leggi dopo

Società estinte: la “reviviscenza” quinquennale non ha portata retroattiva

30 Giugno 2021 | di La Redazione

CTR Puglia

Gruppi di società

Nel caso di società estinte a seguito della cancellazione dal registro delle imprese, la previsione del differimento quinquennale operante solo nei confronti degli atti dell’Amministrazione finanziaria ha valenza solo per le società cancellate dal registro delle imprese...

Leggi dopo

Nulla la notifica proveniente da un indirizzo PEC non risultante dai pubblici elenchi

29 Giugno 2021 | di La Redazione

CTP Verona

PEC

Nel caso di notificazione della cartella di pagamento in modalità telematica, l’indirizzo del mittente deve risultare esclusivamente dai pubblici elenchi; ciò al fine di assicurare la necessaria certezza sulla provenienza e sulla destinazione dell’atto notificando.

Leggi dopo

Aliquota ordinaria per il bene “alfa reader”

25 Giugno 2021 | di La Redazione

CT II Trento

IVA

Il software standardizzato AlFa Reader accompagnato da relativa guida didattica non costituisce un vero e proprio libro autoriale che affronti, da un punto di vista generale e tecno-scientifico, il problema generale della c.d. lettura assistita da parte dei soggetti affetti da dislessia ed, in quanto tale, soggetto all’Iva attenuata al 4%.

Leggi dopo

Per la notificazione dei verbali di illeciti amministrativi termini rigorosi da rispettare

24 Giugno 2021 | di La Redazione

Corte d’Appello di Milano

Comunicazioni e notificazioni

Nel caso di contestazione di illecito amministrativo (nella specie, asserita importazione illegale di valuta) la violazione, quando è possibile, deve essere contestata immediatamente tanto al trasgressore quanto alla persona che sia obbligata in solido al pagamento della somma dovuta per la violazione stessa.

Leggi dopo

Piscina e parco 'trasformano' ai fini catastali l’abitazione da "villino” in “villa”

21 Giugno 2021 | di La Redazione

CTP Ancona

Catasto

La riconduzione, nella categoria di “abitazione in villino”, di un immobile che ricade al di fuori della zona urbana è erronea laddove via sia l’accatastamento dei diversi accessori...

Leggi dopo

Rimborso della partecipazione in caso di recesso del socio: tassazione come dividendo se vi è annullamento della quota

16 Giugno 2021 | di La Redazione

CT II Trentino Alto Adige

Dividendi

Assume valenza dirimente ai fini della qualificazione del rimborso della partecipazione, come dividendo o come plusvalenza, in caso di recesso del socio...

Leggi dopo

Pagine