Casi e sentenze

Casi e sentenze su Operazioni con l’estero

Raddoppio dei termini per l’accertamento di attività finanziarie all’estero

07 Giugno 2021 | di La Redazione

CTP Novara

Operazioni con l’estero

La presunzione di evasione stabilita, con riguardo agli investimenti ed alle attività di natura finanziaria detenute negli Stati o territori a regime fiscale privilegiato, dall’art. 12, comma 2, del d.l. n. 78/2009, non ha natura procedimentale ma sostanziale con la conseguenza che essa non ha efficacia retroattiva.

Leggi dopo

Non è attività qualificata dal carattere commerciale il prestito dell’opera per l’esposizione nei musei

02 Agosto 2019 | di La Redazione

CT II Trento

Operazioni con l’estero

L’acquisto di un’importante opera d’arte vent'anni prima della sua alienazione, senza che fra acquisto e vendita si siano frapposti atti volti alla commercializzazione o alla valorizzazione dell'opera...

Leggi dopo

Modalità di detassazione delle operazioni effettuate verso i viaggiatori domiciliati o residenti fuori dall'UE

09 Aprile 2019 | di La Redazione

CT II Trento

Operazioni con l’estero

L’art. 38-quater del d.P.R. n. 633/1972 stabilisce due distinte modalità di detassazione delle operazioni effettuate nei confronti dei viaggiatori domiciliati o residenti fuori dell’Unione europea: il c.d. “rimborso immediato” e il c.d. “rimborso successivo”...

Leggi dopo

Cessioni intracomunitarie: l’imposta è detraibile solo se sussiste l’inerenza

16 Ottobre 2018 | di La Redazione

CTP Modena

Operazioni con l’estero

L’imposta relativa agli acquisti ed alle prestazioni di servizi intracomunitari è ammessa in detrazione dall’imposta afferente alle operazioni effettuate secondo le disposizioni e le limitazioni previste per gli acquisti di carattere interno...

Leggi dopo

Cessioni intracomunitarie: l’imposta è detraibile solo se sussiste l’inerenza

01 Ottobre 2018 | di La Redazione

CTP Modena

CTP Modena, sez. II, 3 settembre 2018, n. 536.pdf

Operazioni con l’estero

L’imposta relativa agli acquisti ed alle prestazioni di servizi intracomunitari è ammessa in detrazione dall’imposta afferente alle operazioni effettuate secondo le disposizioni e le limitazioni previste per gli acquisti di carattere interno dagli artt. 19...

Leggi dopo

La delocalizzazione all’estero della produzione non genera avviamento

04 Aprile 2017 | di La Redazione

CTP Varese

Operazioni con l’estero

La delocalizzazione di produzione all’estero, sorretta da una valida motivazione economica (necessità di evitare il tracollo della realtà aziendale), non genera...

Leggi dopo

Operazioni triangolari: adempimenti per considerarle quali cessioni all'esportazione

03 Gennaio 2017 | di La Redazione

CTR Marche

Operazioni con l’estero

Un’operazione triangolare, per essere considerata quale cessione all’esportazione, non presuppone necessariamente che il trasporto dei beni nell’altro Stato membro avvenga...

Leggi dopo

Indeducibilità dei costi sostenuti da fornitori residenti in paesi a fiscalità privilegiata

16 Settembre 2016 | di La Redazione

CTR Emilia Romagna

Operazioni con l’estero

In tema di accertamento, ai fini IRPEF, va applicata la normativa di cui all’art. 110, co. 10, TUIR, il quale dispone...

Leggi dopo

Presupposto impositivo dei concorsi pronostici e scommesse

13 Luglio 2016 | di La Redazione

CTR Lombardia

Operazioni con l’estero

L'imposta unica sui concorsi pronostici e sulle scommesse disciplinata dall'art. 1, comma 66 della L. n. 220/2010 chiarisce che è dovuta ancorché la raccolta del gioco avvenga in assenza ovvero in caso di inefficacia della concessione rilasciata...

Leggi dopo