Casi e sentenze

Casi e sentenze su Cartelle esattoriali

Strada sbarrata per il disconoscimento di crediti di imposta mediante cartelle di pagamento

12 Luglio 2021 | di La Redazione

CTR Lombardia, sez. staccata di Brescia

Cartelle esattoriali

In tema di accertamenti e controlli delle dichiarazioni tributarie, l’iscrizione a ruolo della maggiore imposta ai sensi degli artt. 36-bis del d.P.R. n. 600/1973 e 54-bis del d.P.R. n. 633/1972 è ammissibile solo quando il dovuto sia determinato mediante un controllo meramente cartolare, sulla base dei dati forniti dal contribuente o di una correzione di errori materiali o di calcolo...

Leggi dopo

Cartella di pagamento nulla se emessa per contestare il quantum di rimborso effettuato a seguito di sentenza passata in giudicato

08 Aprile 2021 | di La Redazione

CTP Ancona

Cartelle esattoriali

Qualora la sentenza che abbia riconosciuto il diritto del contribuente al rimborso dell’Irap versata sia passata in giudicato e qualora l’Amministrazione, in ottemperanza a tale decisione abbia proceduto al rimborso, non può, poi, emettere cartella di pagamento...

Leggi dopo

Inammissibile censurare la cartella di pagamento per vizi propri dell’atto impositivo

03 Agosto 2020 | di La Redazione

CT II Trento, sez. I

Cartelle esattoriali

E' inammissibile il gravame proposto avverso la cartella/intimazione di pagamento, avente titolo in un precedente avviso di accertamento notificato ed impugnato...

Leggi dopo

Nulla la cartella che si manifesta quale rettifica dei risultati della liquidazione

05 Dicembre 2019 | di La Redazione

CTP Modena

Cartelle esattoriali

La procedura di iscrizione a ruolo delle maggiori imposte liquidate per effetto degli elementi desumibili dalla dichiarazione del contribuente non è applicabile all’ipotesi...

Leggi dopo

Nulla la cartella di pagamento che non indichi il metodo di calcolo degli interessi

09 Gennaio 2019 | di La Redazione

CTR Calabria, sez. II, 18 aprile 2018, n. 670

Cartelle esattoriali

È nulla la cartella di pagamento che indichi soltanto gli interessi globali, senza specificarne il dettaglio, la normativa applicata, le percentuali progressive, rendendo impossibile...

Leggi dopo

È nulla la cartella di pagamento non preceduta dall’avviso

26 Marzo 2018 | di La Redazione

CTR Sardegna

Cartelle esattoriali

È nulla la cartella di pagamento ove il contribuente dimostri di non aver ricevuto la notifica dell’atto presupposto...

Leggi dopo

L’estratto di ruolo va impugnato unitamente alla cartella

15 Marzo 2018 | di La Redazione

CTP Rimini

Cartelle esattoriali

In tema di contenzioso tributario l’estratto di ruolo, atto interno dell’Amministrazione, non è oggetto di autonoma impugnazione, ma deve essere impugnato unitamente all’atto impositivo (nella specie, la cartella), in difetto non sussistendo interesse concreto...

Leggi dopo

In assenza di danno per l’Erario l’iscrizione a ruolo è illegittima

02 Marzo 2018 | di La Redazione

CTR Lombardia

Cartelle esattoriali

È illegittima l’iscrizione a ruolo per un credito, derivante dalla dichiarazione integrativa prodotta dal contribuente...

Leggi dopo

Riscossione delle imposte: non si applica l’art. 2953 c.c.

07 Febbraio 2018 | di La Redazione

CTR Lazio

Cartelle esattoriali

La scadenza del termine perentorio per proporre opposizione a cartella di pagamento di cui all’art. 24, comma 5, del D.Lgs. n. 46/1999, pur determinando la decadenza dalla possibilità di proporre impugnazione, produce soltanto l’effetto sostanziale...

Leggi dopo

Nulla la cartella di pagamento non preceduta dall’avviso bonario

27 Dicembre 2017 | di La Redazione

CTR Lombardia

Cartelle esattoriali

La funzione dell’avviso bonario di cui al combinato disposto dell’art. 36-bis, del d.P.R. n. 600/1973 e dell’art. 6 comma 5, L. n. 212/2000 è quella di consentire al contribuente di sanare gli errori riscontrati dall’Ufficio...

Leggi dopo

Pagine