Casi e sentenze

Casi e sentenze su Abuso del diritto o elusione

Nullo l’avviso di accertamento per fattispecie di abuso del diritto non preceduto da contraddittorio

11 Marzo 2021 | di La Redazione

CTR Sicilia, Palermo

Abuso del diritto o elusione

La mancata instaurazione del contradditorio preventivo o anticipato, circa i motivi per cui si reputano applicabili e disposizioni antielusive dei primi due commi dell’art. 37-bis del d.P.R. n. 600/1973...

Leggi dopo

Holding "pura" con riversamento dei compensi degli amministratori: illegittimo l'accertamento che non provi l'attribuzione integrale degli emolumenti

26 Giugno 2020 | di La Redazione

CTR Basilicata, Potenza

Abuso del diritto o elusione

Qualora l'Amministrazione finanziaria ritenga che vi sia possibilità di una elusione fiscale praticata attraverso la predisposizione di un holding c.d "pura" ed il riversamento dei compensi degli amministratori ex art. 50 TUIR, dev'essere ritenuto...

Leggi dopo

Non configura abuso del diritto la rivalutazione e l’acquisto di azioni proprie

19 Aprile 2019 | di La Redazione

CTP Padova

Abuso del diritto o elusione

Per poter applicare il principio dell'abuso del diritto occorre individuare l’assenza di valide ragioni economiche e la presenza di un indebito vantaggio fiscale...

Leggi dopo

Le operazioni tra loro concatenate destinate ad operazioni infragruppo configurano un'ipotesi di abuso del diritto

26 Giugno 2017 | di La Redazione

CTR Toscana, Firenze

Abuso del diritto o elusione

Configura ipotesi di abuso del diritto per l’assenza di giustificazioni economiche o extrafiscali...

Leggi dopo

Non basta il mero risparmio d'imposta per configurare un comportamento abusivo

12 Maggio 2016 | di La Redazione

CTP Agrigento

Abuso del diritto o elusione

In materia tributaria, integra gli estremi del comportamento abusivo quell'operazione economica che ponga quale elemento predominante ed assorbente del negozio lo scopo di ottenere vantaggi fiscali ...

Leggi dopo

Cointeressenza e abuso del diritto

03 Maggio 2016 | di La Redazione

CTP Ancona

Abuso del diritto o elusione

Il rapporto tra abuso del diritto e contratto di cointeressenza è questione che, con sempre maggior frequenza, sta occupando il diritto vivente. Il contratto di cointeressenza è lo strumento giuridico attraverso il quale si realizza la partecipazione agli utili di una impresa ...

Leggi dopo

Prova dell'elusione e perizia di parte

02 Maggio 2016 | di La Redazione

CTP Agrigento

Abuso del diritto o elusione

Qualora l’Amministrazione Finanziaria prospetti un disegno elusivo incombe sul contribuente l’onere di dimostrare che l’uso della forma giuridica corrisponde ad un reale scopo economico...

Leggi dopo

Costi fittizi: onere del contribuente giustificarli

29 Aprile 2016 | di La Redazione

CTR Emilia Romagna

Abuso del diritto o elusione

Qualora una società fatturi costi in maniera distorsiva e quindi tali da creare ulteriori costi da imputare alla società ricorrente, le operazioni fatturate sono da qualificare come "inesistenti".

Leggi dopo

Non è privo di sostanza economica il miglioramento dell'attività professionale

21 Aprile 2016 | di La Redazione

CTP Ancona

Abuso del diritto o elusione

Non sono mai considerate elusive le operazioni che sono giustificate da valide ragioni extrafiscali, anche di ordine organizzativo o gestionale, che rispondono a finalità di miglioramento ...

Leggi dopo

Elusione e cessione di quote del Fondo Chiuso

18 Febbraio 2016 | di La Redazione

CTR Lombardia

Abuso del diritto o elusione

In forza dell’art. 20 D.P.R. n. 131/1986 non può procedersi ad una riliquidazione fiscale ai fini dell'imposta di registro, poiché la norma non consente la ricostruzione della finalità economica complessiva di una serie di atti correlati, mancando nel sistema dell’imposta in questione una norma antielusiva generale.

Leggi dopo

Pagine