Casi e sentenze

Casi e sentenze su Verifiche fiscali

La richiesta di rimborso puó essere azionata alla scadenza del termine di decadenza dell’azione accertatrice

02 Aprile 2020 | di La Redazione

CT II Trento

Verifiche fiscali

Fino a quando sussiste il potere di verifica e controllo dell'Amministrazione sulle dichiarazioni che comportano un debito di imposta a carico dell'erario, il rispettivo credito non può ritenersi né certo, né liquido, né esigibile

Leggi dopo

Imposte armonizzate: nullo l’avviso di accertamento senza previa instaurazione del contraddittorio

17 Gennaio 2020 | di La Redazione

CTR Sicilia, Palermo

Verifiche fiscali

In tema di diritti e garanzie del contribuente sottoposto a verifiche fiscali, l'amministrazione finanziaria è tenuta a rispettare, anche nell'ambito delle indagini cd. "a tavolino", il contraddittorio endoprocedimentale ove l'accertamento attenga a tributi "armonizzati"...

Leggi dopo

Imposte armonizzate: nullo l’avviso di accertamento senza previa instaurazione del contraddittorio

18 Dicembre 2019 | di La Redazione

CTR Sicilia, Palermo

Verifiche fiscali

In tema di diritti e garanzie del contribuente sottoposto a verifiche fiscali, l'amministrazione finanziaria è tenuta a rispettare, anche nell'ambito delle indagini cd. "a tavolino", il contraddittorio endoprocedimentale ove l'accertamento attenga a tributi "armonizzati"...

Leggi dopo

L’esibizione di un atto nel corso di una verifica fiscale non integra il deposito rilevante ai fini del “caso d’uso”

18 Marzo 2019 | di La Redazione

Verifiche fiscali

Non può essere considerata in termini di “condotta volontaria” rilevante ai sensi dell’art. 6 del d.P.R. n. 131/1986, l’ottemperanza, da parte del contribuente, all’invito, formulato in sede di verifica, ad esibire un atto che ricada in quelli elencati...

Leggi dopo

Società a ristretta base sociale: illegittimo l’avviso al socio che prova di non aver avuto conoscenza del PVC

12 Febbraio 2019 | di La Redazione

CTR Marche, Ancona

Verifiche fiscali

L’avviso di accertamento motivato mediante rinvio a verbali ispettivi redatti nei confronti di soggetti diversi dal contribuente è legittimo solo se l'Amministrazione dimostri l’effettiva conoscenza di tali documenti da parte del contribuente...

Leggi dopo

Non sussiste nullità della sentenza per omessa motivazione laddove il giudice recepisca le risultanze degli atti impositivi

08 Ottobre 2018 | di La Redazione

CTR Emilia Romagna

Verifiche fiscali

La nullità per difetto di motivazione della sentenza non sussiste quando sia possibile l'individuazione del thema decidendum e delle ragioni poste a fondamento del dispositivo o quando il giudice di merito abbia accolto una tesi che...

Leggi dopo

Accertamento motivato “per relationem”: il riferimento agli elementi del p.v.c. deve essere esplicito

18 Aprile 2018 | di La Redazione

CT II Trento

Verifiche fiscali

Nel caso di avviso di accertamento che faccia riferimento alle risultanze del processo verbale di constatazione, l’Amministrazione Finanziaria assolve al proprio obbligo di motivazione..

Leggi dopo

Verifica fiscale post cancellazione della società: è inesistente

29 Giugno 2017 | di La Redazione

CTP Firenze

Verifiche fiscali

Deve essere dichiarata nulla la verifica fiscale iniziata successivamente all’avvenuta cancellazione dal Registro delle imprese della società verificata...

Leggi dopo

Controlli automatici e comunicazione al contribuente

07 Febbraio 2017 | di La Redazione

CTP Modena

Verifiche fiscali

Nell’ipotesi in cui dai controlli automatici eseguiti emerga un risultato diverso rispetto a quello indicato nella dichiarazione, l’esito della liquidazione è comunicato al contribuente...

Leggi dopo

L'obbligo di conservazione delle scritture contabili e i corrispondenti tempi di accertamento

19 Dicembre 2016 | di La Redazione

CTP Milano

Verifiche fiscali

L’obbligo di conservazione delle scritture contabili sussiste finché non si siano definiti gli accertamenti relativi al corrispondente periodo d’imposta...

Leggi dopo

Pagine