Casi e sentenze

Casi e sentenze

Definizione agevolata: sì se la cartella è il primo ed unico atto col quale la pretesa fiscale è comunicata al contribuente

28 Gennaio 2022 | di La Redazione

CTP Matera

Cartelle esattoriali

Seppur la questione può dirsi risolta dalle Sezioni Unite (cfr. Cass. civ., SS.UU., 25 giugno 2021, n. 18298), la CTP di Matera, risolvendo un contrasto creatosi tra Agenzia delle Entrate e contribuente, ha ricordato che l'impugnazione della cartella di pagamento, con la quale l'Amministrazione finanziaria liquida...

Leggi dopo

Omessa dichiarazione ICI pluriennale: si applica ai fini sanzionatori l’istituto della continuazione

26 Gennaio 2022 | di La Redazione

CT II Trento

IMU

La circostanza secondo cui l’omessa dichiarazione ICI vada sanzionata in misura fissa in ogni anno in cui essa si verifica, non comporta automaticamente l’inapplicabilità dell’istituto della continuazione, in quanto non rileva la natura periodica del tributo, bensì il fatto che a ciascuno degli anni solari corrisponde un’autonoma obbligazione.

Leggi dopo

Fatture per operazioni oggettivamente inesistenti: spetta al contribuente dimostrare l’effettività delle operazioni

24 Gennaio 2022 | di La Redazione

CTP Reggio Emilia

Emissione di fatture o altri documenti per operazioni inesistenti

Nell’ipotesi di utilizzo di fatture per operazioni inesistenti, una volta assolto l’onere dell’amministrazione finanziaria di provare l’inesistenza delle suddette, spetta al contribuente dimostrare l’effettiva esistenza...

Leggi dopo

I maxi caravan incidono sulla stima della rendita catastale

21 Gennaio 2022 | di La Redazione

CTP Venezia

Catasto

Nell’ambito di strutture turistico-ricettive all’aperto (campeggi, villaggi turistici), l’installazione stabile di mezzi (teoricamente) mobili di pernottamento, quali i maxi caravan, determina una trasformazione irreversibile o permanente del territorio e, dunque, incide nel processo valutativo della rendita...

Leggi dopo

La trascrizione dell’accettazione tacita dell’eredità sconta l’imposta ipotecaria in misura fissa

17 Gennaio 2022 | di La Redazione

CTP Pavia
CTR Lombardia

Imposta sulle successioni e donazioni

La trascrizione dell’accettazione tacita dell’eredità (e non l’accettazione tacita in sé) deve essere considerata quale conseguente all’atto traslativo del diritto immobiliare tra vivi, dato che solo in conseguenza e sulla base di questo si può perfezionare la richiesta di trascrizione.

Leggi dopo

Società di capitali a ristretta base: è ammissibile da parte del socio la contestazione del reddito accertato in separato giudizio

14 Gennaio 2022 | di La Redazione

CTP Reggio Emilia

Società di capitali

In tema di accertamento dei redditi di partecipazione, l’indipendenza dei procedimenti relativi alla società di capitali ed al singolo socio comporta che quest’ultimo, ove abbia impugnato l’accertamento a lui notificato senza aver preso parte al processo instaurato dalla società...

Leggi dopo

Emolumenti sotto forma di stock options: imposizione ampia

07 Gennaio 2022 | di La Redazione

CTR Lombardia
CTR Lombardia

azioni e quote

Nel caso di emolumenti variabili corrisposti ai dirigenti e collaboratori che operano nel settore finanziario, sotto forma di bonus e stock options, la base imponibile su cui applicare l’addizionale del dieci per cento è pari all’ammontare della retribuzione variabile che eccede l’importo corrispondente alla parte fissa della retribuzione...

Leggi dopo

Ai fini delle detrazioni per ristrutturazioni rileva l’originaria categoria catastale dell’immobile oggetto dell’intervento

05 Gennaio 2022 | di La Redazione

CTP Reggio Emilia

Detrazioni per ristrutturazioni edilizie

L’immobile originariamente identificato con categoria catastale D/8, seppur riclassificato in una nuova categoria catastale a seguito di interventi di ristrutturazione...

Leggi dopo

Attività rimpatriate con scudo fiscale: al contribuente la scelta tra costo d’acquisto o valore indicato nella dichiarazione riservata

04 Gennaio 2022 | di La Redazione

CTP Venezia

Scudo fiscale

Nel caso di attività finanziarie, diverse dal denaro, detenute all’estero e rimpatriate con l’istituto dello “scudo fiscale”, ai fini la determinazione dei redditi eventualmente realizzati dal contribuente dopo avere effettuato il rimpatrio l’opzione di indicare...

Leggi dopo

L’amministrazione deve fornire dimostrazione delle circostanze che denotano l’antieconomicità dell’operazione

22 Dicembre 2021 | di La Redazione

CT II Trento

Accertamento induttivo

È illegittimo ed infondato un avviso di accertamento fondato sull’antieconomicità di un’operazione (nella specie, di vendita) qualora l’Amministrazione non fornisca dimostrazione della sussistenza degli indici di inattendibilità...

Leggi dopo

Pagine