Condividi l'articolo via email

Inserisci più indirizzi separati da virgola e/o andando a capo

È legittimo l’accertamento basato sui consumi di materie prime anche per l’attività di parrucchiere