Homepage

Casi e sentenze Casi e sentenze

Notifica dell’atto impositivo a mezzo servizio postale: è privo di rilevanza probatoria l’avviso di ricevimento “manoscritto”

07 Aprile 2022 | di La Redazione

CTP Ragusa
CTP Ragusa

Prescrizione

Nel caso di notifica di un avviso di accertamento a mezzo del servizio postale, la data di spedizione dello stesso (rilevante ai fini della verifica del rispetto del termine di decadenza dell’esercizio del potere impositivo da parte dell’Amministrazione) può essere provata dal contenuto dell’avviso di ricevimento purchè la data risulti asseverata dall’ufficio postale

Leggi dopo
Giurisprudenza commentata Giurisprudenza commentata

Atti impositivi “scoperti” per caso dal contribuente: i dubbi, dopo la novella del 2021, sull'impugnabilità degli estratti di ruolo

07 Aprile 2022 | di Aldo Natalini

Cass. civ., sez. V, ord. interl. 11 febbraio 2022, n. 4526

Comunicazioni e notificazioni

Va rimessa alle Sezioni Unite civili della Cassazione la risoluzione della questione di massima di particolare importanza relativa alla portata applicativa dell'art. 3-bis del D.L. n. 146/2021, conv. dalla L. n. 215/2021, recante la non impugnabilità dell'estratto di ruolo e limiti alla sua impugnabilità...

Leggi dopo
Focus Focus

Notifica del provvedimento impositivo

06 Aprile 2022 | di Domenico Chindemi

Comunicazioni e notificazioni

Vengono analizzate le modalità di notifica dell'atto impositivo sia alle persone fisiche che alle persone giuridiche e le modalità della notifica in caso di irreperibilità relativa o assoluta e di notifica a mezzo posta.

Leggi dopo
News News

Inaugurato l’Anno Giudiziario Tributario 2022: verso una giustizia più rapida ed efficace

05 Aprile 2022 | di La Redazione

Conciliazione giudiziale

Lo scorso 5 aprile si è svolta, presso la Sala Zuccari di Palazzo Giustiniani de il Senato della Repubblica, la cerimonia annuale di inaugurazione solenne dell’Anno giudiziario Tributario. Diversi e autorevoli gli interventi in programma, dal Presidente del Senato della Repubblica - Maria Elisabetta ALBERTI CASELLATI - a quella del Presidente del Consiglio di Presidenza della Giustizia Tributaria - Antonio LEONE. Proprio il Presidente del CPGT nella sua relazione iniziale ha sottolineato che l'inaugurazione è stata l’occasione per tracciare, non solo, un bilancio di quanto fatto nell’anno trascorso, ma anche per confrontarsi con tutti gli operatori della

Leggi dopo
Casi e sentenze Casi e sentenze

Accertamento a società di persone: sussiste il litisconsorzio necessario

04 Aprile 2022 | di La Redazione

CTR Lazio

Litisconsorzio

In tema di contenzioso tributario, l’unitarietà dell’accertamento che è alla base della rettifica delle dichiarazioni dei redditi della società di persone e di quelle dei singoli soci comporta, in linea di principio, la configurabilità di un litisconsorzio necessario...

Leggi dopo
News News

Alla Corte di Giustizia l’articolo 20 del testo unico imposta di registro

04 Aprile 2022 | di Francesco Brandi

Cass. civ., sez. V, ord. interlocutoria, 31 marzo 2022, n. 10283

Imposta di registro

Con ordinanza 10283 del 31 marzo 2022 la Cassazione ha effettuato un rinvio pregiudiziale alla Corte di Giustizia sottoponendo la questione se le direttive 77/388/CEE e 2006/112/CE ostino ad una disposizione nazionale come l’art. 20 del dpr n. 131/1986.

Leggi dopo
Giurisprudenza commentata Giurisprudenza commentata

Crediti inesistenti e non spettanti: il punto di svolta della Cassazione

04 Aprile 2022 | di Matteo Dellapina

Cass. Civ., sez. trib.

Compensazioni

In tema di compensazione di crediti fiscali da parte del contribuente, l’applicazione del termine di decadenza ottennale, previsto dall'art. 27, comma 16, del d.l. n. 185 del 2008, conv. in legge n. 2 del 2009, presuppone l'utilizzo non già di un mero credito “non spettante”, bensì di un credito “inesistente”...

Leggi dopo
Casi e sentenze Casi e sentenze

Quando il raddoppio dei termini di accertamento opera a prescindere dalla presentazione della notizia di reato

01 Aprile 2022 | di La Redazione

CTR Liguria, Genova

Avviso di accertamento

Nel caso di avvisi di accertamento riferiti a periodi di imposta precedenti il 31 dicembre 2016...

Leggi dopo
Giurisprudenza commentata Giurisprudenza commentata

Accertamento nei confronti di società a ristretta base azionaria e articolazione della prova contraria dei soci

01 Aprile 2022 | di Giuseppe Durante

Accertamento induttivo

Gli accertamenti di carattere prevalentemente induttivo emessi dall'Agenzia delle Entrate destinati a società a ristretta base azionaria ha interessato anche nel 2021 tantissimi comparti societari, alimentando spesso un contenzioso che non può tuttavia prescindere da una serie di punti fermi dettati dalla giurisprudenza di legittimità formatasi negli ultimi anni che ha reso sempre più difficile e complessa l'articolazione della prova contraria incombente sulla società accertata ma anche sui soci finalizzata a delegittimare le pretese dell'Amministrazione finanziaria. In particolare, proprio in tema di accertamento delle imposte sui redditi, nel caso di società di capitali a ristretta base azionaria, ove siano accertati utili non contabilizzati, per giurisprudenza di cassazione ormai prevalente opera una sorta di presunzione di attribuzione"pro quota"ai soci degli utili stessi, salva la prova contraria ex art. 2697 comma 2 cc.

Leggi dopo
News News

È incostituzionale il rito camerale nel processo tributario?

31 Marzo 2022 | di La Redazione

Corte Cost., 18 marzo 2022, n. 73

Giudizio di primo grado

«Non è irragionevole la previsione di un rito camerale condizionato alla mancata istanza di parte dell’udienza pubblica […]».

Leggi dopo

Pagine