News

Riforma fiscale del governo Draghi: ambiziosa e razionale

 

Il nuovo presidente del Consiglio, Mario Draghi, nel suo intervento al Senato (dove, ricordiamo, ha ottenuto la fiducia con 262 voti favorevoli) ha ricordato che «non è una buona idea cambiare le tasse una alla volta. Ci vuole un intervento complessivo. Serve una commissione di esperti». Il Presidente, dunque, punta a intervento razionale e a 360 gradi della riforma fiscale, cercando di «semplificare il prelievo e ridurre gradualmente il carico fiscale» e cercando le risorse in un «rinnovato e rafforzato impegno nell’azione di contrasto all’evasione».

Leggi dopo