News

In G.U. il Decreto Semplificazioni: proroghe per le scadenze di giugno

22 Giugno 2022 |

Decreto Legge 21 giugno 2022 n. 73

IRAP

 

Nella G.U. 21 giugno 2022 n. 143 è stato pubblicato il nuovo decreto Semplificazioni fiscali; il D.L. 73/2022 prevede alcuni interventi che modificano il calendario delle scadenze fiscali. 

 

In particolare, sono state oggetto di proroga le dichiarazioni degli aiuti di Stato, il termine entro il quale effettuare la trasmissione è passato al 31 ottobre 2022 invece del 30 giugno. Anche la dichiarazione IMU è stata oggetto di rimodulazione della scadenza, infatti l'art. 34 del decreto ha fissato un maggior termine al 31 dicembre 2022. La proroga va a sopperire la mancata approvazione, ad oggi, della nuova modulistica per la dichiarazione.

Il termine, invece, per la dichiarazione dell’imposta di soggiorno è differito al 30 settembre.

 

Il testo del Decreto non si ferma qui, vengono previste diverse misure di semplificazione: imposta di bollo fatture elettroniche [obiettivo semplificare: a partire dalle fatture elettroniche emesse a decorrere dal 1° gennaio 2023, il pagamento dell'imposta di bollo può essere effettuato, senza applicazione di interessi e sanzioni]; semplificate inoltre le modalità di deduzione dal valore della produzione IRAP dell’intero costo relativo al personale dipendente a tempo indeterminato; ampliati i casi di esonero dalla presentazione dell'esterometro; ed inoltre per la comunicazione dei dati delle operazioni transfrontaliere, non è più richiesta per le singole operazioni di importo inferiore a 5.000 euro.

 

 

Leggi dopo