News

Documenti del fascicolo informatico disponibili anche senza firma digitale

Interessante novità introdotta nella gestione dei documenti informatici presenti nel fascicolo digitale del Processo Tributario Telematico con la presenza, accanto al file firmato digitalmente, anche di una copia in semplice PDF, certamente utile ad una più rapida apertura di consultazione.
Rispondendo alle sollecitazioni provenienti da più parti dei destinatari ed utilizzatori del Processo Tributario Telematico, i quali lamentavano una eccessiva lentezza nella apertura dei file del fascicolo informatico, tempi che per alcuni documenti diventavano insostenibili, è stata realizzata questa variante al S.I.Gi.T. che produce una copia .pdf del documento depositato nel formato .p7m. 
All’utente non è richiesta alcuna attività aggiuntiva, in quanto la duplicazione nel formato libero avviene all’atto della acquisizione al sistema del documento trasmesso attraverso la nota di iscrizione a ruolo. Aprendo, pertanto, il fascicolo le parti, come anche il giudice tributario, troveranno che per aprire un singolo documento non dovranno più cliccare sulla riga del “nome file”, ma scegliere tra due icone presenti a destra di quest’ultimo, come nell’immagine sotto riportata:
 
 
 
 
 
 
L'icona con il lucchetto identifica il file con firma digitale, mentre quella senza il file in formato libero pdf.

Attenzione, perché l’unico documento valido ai fini processuali rimane quello firmato digitalmente, mentre quello in formato libero è utilizzabile per la sola consultazione.

 

Fonte: ilprocessotelematico.it

Leggi dopo