News

Decreto fiscale: in Gazzetta le novità

25 Ottobre 2021 |

Decreto-legge, 21 ottobre 2021, n. 146

Riforma fiscale

 

Nella Gazzetta Ufficiale del 21 ottobre 2021, n. 252 è approdato il decreto-legge n. 146/2021 contenente misure urgenti in materia economica e fiscale, a tutela del lavoro e per esigenze indifferibili.

 

Diverse le novità in materia fiscale, dalla rottamazione ter al patent box e cartelle di pagamento notificate dal 1° settembre 2021.

 

L’art. 1 del decreto prevede il differimento del versamento delle rate delle definizioni agevolate dei carichi affidati alla riscossione in scadenza a decorrere dal 2020; nel testo si legge che il versamento delle rate da corrispondere nell'anno 2020 e di quelle da corrispondere il 28 febbraio, il 31 marzo, il 31 maggio e il 31 luglio 2021 è considerato tempestivo e non determina l'inefficacia delle stesse definizioni se effettuato integralmente entro il 30 novembre 2021.

 

Viene prolungata la tempistica di adempimento spontaneo al pagamento delle cartelle di pagamento notificate dal 1° settembre al 31 dicembre 2021, a 150 giorni dalla notifica, anziché 60. Viene, inoltre, specificato che fino al termine dei 150 giorni non saranno dovuti interessi di mora e l’agente della riscossione non potrà agire per il recupero del debito.

 

Per quanto riguarda la rateazione, all'art. 3 del decreto, il termine di pagamento delle rate sospese ai sensi dell'art. 68, commi 1, 2 e 2-bis, del decreto-legge n. 18 del 2020 è fissato al 31 ottobre 2021. Viene esteso da 10 a 18 il numero delle rate chein mancanza di pagamento determinano la decadenza dalla rateizzazione concessa.

 

Nei successivi articoli troviamo correttivi al credito R&SPatent box semplificato, oltre poi le novità in tema di lavoro, sicurezza dei lavoratori, e misure finanziare urgenti. 

 

Leggi dopo