Giurisprudenza commentata

Responsabilità del soggetto intermediario in caso di apposizione del visto di conformità infedele

Sommario

Massima | Il caso | La questione | Le soluzioni giuridiche | Osservazioni |

 

Il soggetto intermediario, che appone il visto di conformità infedele, risponde per gli omessi controlli previsti dalla legge nei limiti dell'art. 39 d.lgs. n. 241/1997 e, da un punto di vista penalistico, a titolo di concorso nel reato con il soggetto agente, ex art. 110 c.p..

Leggi dopo