Giurisprudenza commentata

L'interposizione fittizia: il sottile discrimen tra operazioni lecite e onere probatorio

Sommario

Massima | Il caso | La questione | La soluzione giuridica | Osservazioni |

 

La possibilità di contestare l'interposizione fittizia, da parte dell'Agenzia delle Entrate, presuppone che quest'ultima fornisca degli elementi precisi e concordanti che facciano ritenere inverosimili, o comunque slegati dalla realtà fattuale, ulteriori e diverse ipotesi interpretative dei fatti o delle operazioni oggetto di contestazione.

Leggi dopo