Giurisprudenza commentata

L'esenzione dal pagamento IMU agli immobili concessi in comodato d'uso non è sempre possibile

21 Giugno 2021 |

Cass. Civ.

IMU

Sommario

Massima | Il caso | La questione | La soluzione giuridica | Osservazioni |

 

Con l'ordinanza 1539/201, la Corte di Cassazione, ha ritenuto che non è possibile usufruire dell'esenzione IMU se l'immobile è concesso in comodato gratuito. Occupandosi di un immobile utilizzato in parte da un ente che si occupava di didattica e incassava rette per importi non simbolici, è stato sostenuto che l'esenzione sarebbe subordinata alla compresenza del requisito oggettivo, rappresentato dallo svolgimento esclusivo nell'immobile di attività di assistenza o di altre attività equiparate, e di un requisito soggettivo, costituito dal diretto svolgimento di tali attività da parte di un ente pubblico o privato che non abbia come oggetto esclusivo o principale l'esercizio di attività commerciali.

Leggi dopo