Giurisprudenza commentata

L'errata indicazione in dichiarazione osta al rimborso del credito IVA?

20 Gennaio 2023 |

CTR Veneto, sez. II, 14 febbraio 2022, n. 218

IVA

Sommario

Massima | Il caso | La questione | La soluzione giuridica | Osservazioni |

 

In tema di IVA, l'esposizione di un credito d'imposta nella dichiarazione dei redditi fa sì che non occorra, da parte del contribuente, al fine di ottenere il rimborso, alcun altro adempimento, dovendo solo attendere che l'Amministrazione finanziaria eserciti, sui dati esposti in dichiarazione, il potere-dovere di controllo secondo la procedura di liquidazione delle imposte ovvero, ricorrendone i presupposti, attraverso lo strumento della rettifica della dichiarazione.

Leggi dopo