Giurisprudenza commentata

La prova liberatoria del contribuente nel corso del procedimento redditometrico: la rilevanza del nucleo familiare

10 Marzo 2022 |

Cass. Civ., sez. trib.

Redditometro

Sommario

Massima | Il caso | La questione giuridica | Le soluzioni giuridiche | Osservazioni |

 

L’Amministrazione finanziaria, in caso di procedimento redditometrico, ha l’obbligo di considerare la posizione reddituale della famiglia fiscale e di esaminare dettagliatamente le prove addotte dal contribuente in sede di contraddittorio. In tal senso la motivazione assume i connotati di una motivazione rafforzata, derivandone, dunque, uno stretto collegamento tra le risultanze del contraddittorio e la motivazione del provvedimento, sicché l’esito del contraddittorio ne diviene parte integrante.

Leggi dopo