Giurisprudenza commentata

Compensi amministrativi indeducibili se la delibera è postuma

08 Aprile 2021 |

Cass. Civ., sez. trib.

SRL

Sommario

Massima | Il caso | La questione | La soluzione giuridica | In conclusione |

 

La corresponsione da parte di una società di capitali di compensi amministrativi maggiori di quelli deliberati, anche se ratificati con apposita delibera di qualche anno dopo, configura una sostanziale violazione delle competenze attribuite all'assemblea dei soci e, quindi, sul piano fiscale, ciò comporta l'indeducibilità di tali compensi per la società. Lo ha stabilito la Cassazione, con l'ordinanza 5763/2021.

Leggi dopo