Focus

L'esercizio della potestà impositiva mediante l'uso di algoritmi: il contraddittorio endoprocedimentale nel procedimento redditometrico

Sommario

Il procedimento di accertamento sintetico | La rideterminazione della pretesa erariale mediante procedimenti standardizzati: il redditometro | Il rafforzamento delle garanzie procedimentali mediante il contraddittorio | La motivazione rafforzata alla luce degli ultimi orientamenti giurisprudenziali |

 

Nei procedimenti di accertamento basati su algoritmi, il contraddittorio endoprocedimentale è un diritto irrinunciabile, e riveste la funzione di impedire ogni automatismo nella rideterminazione del reddito, adeguando il risultato del redditometro alla effettiva e concreta capacità contributiva del soggetto interessato.

Leggi dopo