Focus

La regolamentazione fiscale delle cripto-attività nella Legge di bilancio. Luci ed ombre

Sommario

Premessa | Introduzione | Il tentativo di definizione di cripto attività in legge di bilancio | Cripto-attività, imposte dirette per persone fisiche non imprenditori | Cripto-attività e determinazione del valore | Diritto intertemporale e retroattività | Monitoraggio fiscale e regolarizzazione | Affrancamento | Società di capitali e soggetti imprenditoriali | Il trattamento IVA | Imposta di bollo/IVAFE | In conclusione | Guida all'approfondimento |

 

La legge di bilancio compie un salto in avanti nella regolamentazione fiscale delle cripto-attività inserendo le plusvalenze realizzate sulle stesse tra i redditi diversi di natura finanziaria tassati al 26 per cento. In parallelo viene introdotta una (a dir poco problematica) sanatoria del passato e la possibilità di affrancamento dei valori con il pagamento di una sostitutiva del 14%, in linea con quanto previsto sostanzialmente per tutte le altre attività finanziarie.

Leggi dopo