Focus

Contenzioso tributario: introdotta la prova testimoniale

12 Settembre 2022 |

Legge n. 130/2022

Mezzi di prova

Sommario

Premessa | L'esigenza della prova testimoniale | L'introduzione della prova testimoniale |

 

Con la riformulazione dell'art. 7, comma 4, del d.lgs. n. 546/1992 è stata introdotta nel giudizio tributario la prova testimoniale al pari di quanto previsto dal codice di rito. Tuttavia, le due discipline non sono del tutto sovrapponibili poiché la prima, prescindendo dal preventivo accordo tra le parti, lascia al Giudice ampia discrezionalità. Di contro, però, sono anche previste delle limitazioni di relativamente agli atti pubblici facenti fede fino a querela di parte. La formulazione della disposizione, ove interpretata letteralmente presenta un'area operativa molto limitata. Non sfugge, invero, che gli atti facenti fede fino a querela di parte comprendono i verbali redatti dalla Guardia di Finanza e dall'Agenzia delle Entrate. È da delimitare l'effettiva portata del termine “Verbali” atteso che, anche per il contraddittorio svolto negli uffici dell'Agenzia, viene previsto il verbale al fine di formalizzare i relativi risultati.

Leggi dopo