Casi e sentenze

La trascrizione dell’accettazione tacita dell’eredità sconta l’imposta ipotecaria in misura fissa

 

La trascrizione dell’accettazione tacita dell’eredità (e non l’accettazione tacita in sé) deve essere considerata quale conseguente all’atto traslativo del diritto immobiliare tra vivi, dato che solo in conseguenza e sulla base di questo si può perfezionare la richiesta di trascrizione.

Leggi dopo