Casi e sentenze

Nullo l’accertamento emesso senza la previa instaurazione del contraddittorio

 

I destinatari di provvedimenti che incidono sui loro interessi devono essere messi in condizione di manifestare utilmente il loro punto di vista in merito agli elementi sui quali l’Amministrazione intende fondare la sua decisione. Qualora l’Agenzia, prima dell’emissione dell’atto impositivo, non consenta l’attuazione del dialogo in sede procedimentale, lo stesso è nullo per aver leso il legittimo interesse del contribuente alla partecipazione alla fase di formazione dell’atto per lo stesso lesivo.

Leggi dopo