Casi e sentenze

La società coobbligata in via di regresso è legittimata a presentare istanza di accertamento con adesione

 

La società coobbligata in via di regresso (con altra società debitrice principale) è legittimata non solo ad agire in giudizio avverso un avviso di accertamento dell’Amministrazione finanziaria emesso nei confronti della debitrice principale, ma anche a presentare istanza di accertamento con adesione (ha, pertanto, pure essa la legittimazione ad agire in via amministrativa) in quanto altrimenti opinando si introdurrebbe nell’ordinamento un inammissibile limite al diritto di difesa che inizia proprio con la presentazione dell’istanza di accertamento con adesione.

 

 

Leggi dopo

Le Bussole correlate >