Casi e sentenze

La motivazione sull'esistenza di ricavi non contabilizzati

La motivazione della sentenza di merito, che non spieghi perché la sola asserzione di esistenza di ricavi pretesi non contabilizzati da una società 'ristretta' sarebbe da sola 'sufficientemente idonea a dimostrare il reddito dei soci', è una sentenza apodittica cioè con motivazione "apparente".

Nel caso in esame è diritto del ricorrente dimostrare la inesistenza di reddito in capo ai soci per mancata distribuzione o per distrazione da parte di alcuni soltanto dei soci e che la sola ristrettezza che genera complicità e solidarietà tra i soci non si può presumere spinta a coinvolgere tutti i soci nella responsabilità per fatti penalmente rilevanti di natura dolosa.

Leggi dopo