Casi e sentenze

Ipoteca su beni conferiti in fondo patrimoniale

04 Aprile 2019 |

CTR Lombradia, Milano

Ipoteca

L'esattore può scrivere ipoteca ex art. 77 su beni appartenenti al coniuge o al terzo che li hanno conferiti nel fondo, qualora il debito del coniuge o del terzo sia stato contratto per uno scopo non estraneo ai bisogni familiari e, quando, ancorché sia stato contratto per uno scopo estraneo a tali bisogni, il titolare del credito per cui l'esattore procede alla riscossione non conosceva tale estraneità.

Viceversa, l'esattore non può inscrivere l'ipoteca su detti beni e l'eventuale iscrizione è illegittima se il creditore conosceva tale estraneità.

Leggi dopo

Le Bussole correlate >