Casi e sentenze

Il giudizio di ottemperanza va esercitato entro i confini posti dall’oggetto della controversia

25 Gennaio 2019 |

CTR Marche, Ancona

Giudizio di ottemperanza

 

Il ricorso alla procedura di ottemperanza alla sentenza emessa dal giudice tributario è consentito unicamente in presenza di una decisione esecutiva che, decidendo nel merito una controversia tra contribuente ed erario, abbia impartito specifiche prescrizioni da eseguire, sicchè deve ritenersi inammissibile la suddetta procedura per ottenere un rimborso d’imposta, ove il giudice tributario non abbia deciso in ordine ad un’istanza di rimborso.

Nella specie, il ricorso in ottemperanza è proponibile in quanto la sentenza da eseguire non ha disposto un obbligo di pagare la somma di cui alla richiesta di rimborso, ma l’obbligo per l’amministrazione di riattivare il procedimento di rimborso, eliminando le cause della sospensione stessa.

Leggi dopo