Casi e sentenze

Il giudice deve valutare la legittimità di un provvedimento amministrativo da applicare

15 Dicembre 2017 |

CTR Trieste

Abitazione

 

Qualora il giudice debba fare applicazione di un provvedimento amministrativo, deve preliminarmente esaminarne e valutarne la legittimità. Nella fattispecie, rilevato che il D.M. Ministero dei Lavori Pubblici 2 agosto 1969 era assolutamente privo di motivazione, palesemente necessaria per tutte le fattispecie elencate ed, in particolare, quando sic et simpliciter ricollegava ad una superficie la lussuosità di un’abitazione, il Giudice ha provveduto a dichiararlo illegittimo e lo ha disapplicato ai sensi dell’art. 5 della L. n. 2248/1865, allegato E.

Leggi dopo