Casi e sentenze

ICI: l’agevolazione prima casa spetta anche nel caso di omessa indicazione nella dichiarazione

In merito all’avviso di Liquidazione ICI, l’agevolazione spettante all’immobile adibito ad abitazione principale (art. 8 D.Lgs. n. 504/1992) non può essere negata a causa dell’omessa indicazione dell’abitazione principale nella dichiarazione effettuata ai sensi dell’art. 11 del D.Lgs. n. 504/1992, né per la divergenza tra il luogo indicato e la residenza anagrafica del contribuente, in quanto la dichiarazione, quale manifestazione di scienza, può essere liberamente modificata dal contribuente, in qualunque momento, anche in sede processuale.

Leggi dopo

Le Bussole correlate >