Casi e sentenze

Dirigenti illegittimi: la posizione giuridica del delegante e del delegato non può essere accertata d’ufficio

L’eccezione di nullità dell’avviso di accertamento per violazione dell’art. 42, D.P.R. n. 600/73, se non accompagnata da riferimenti specifici alla posizione giuridica del funzionario delegante, così come a quella del funzionario delegato non consente al giudice di verificarne la sussistenza. Gli accertamenti in merito all’individuazione del provvedimento amministrativo di attribuzione delle funzioni dirigenziali nonché relativi all’esatta qualifica del funzionario delegato non possono infatti essere svolti d’ufficio dalla Commissione tributaria.

Leggi dopo