Casi e sentenze

Collaborazione volontaria: assimilazione tra dichiarazione di successione integrativa ed istanza di accesso

 

L’istanza di accesso alla procedura di collaborazione volontaria non può, in alcun modo, essere equiparata ad una dichiarazione integrativa di una dichiarazione di successione infedele ed essere, quindi, usata strumentalmente dall’Ufficio per aggirare il termine di decadenza dal potere di rettifica.

Leggi dopo