Casi e sentenze

Cessioni intracomunitarie: l’imposta è detraibile solo se sussiste l’inerenza

 

L’imposta relativa agli acquisti ed alle prestazioni di servizi intracomunitari è ammessa in detrazione dall’imposta afferente alle operazioni effettuate secondo le disposizioni e le limitazioni previste per gli acquisti di carattere interno dagli artt. 19 e seguenti del d.P.R. n. 633/1972, sicchè ne consegue che la detrazione è possibile solo qualora venga fornita prova dell’inerenza dell’operazione registrata in fattura.

 

Leggi dopo