Casi e sentenze

Anche i ratei di mutuo attestano una potenzialità reddituale del contribuente

26 Giugno 2019 |

CT II Trento

Mutuo

 

I ratei di mutuo sono legalmente previsti quali indici di capacità contributiva da considerare ai fini dell'accertamento sintetico, perché la disponibilità di finanziamenti dimostra la capacità reddituale del contribuente di provvedere alla loro restituzione, per mezzo dei frutti di un'attività lucrativa o del percepimento di rendite, e quindi attestano una potenzialità reddituale del contribuente che dall'ottenimento del finanziamento si estende nel medio o lungo periodo con una connotazione costante.

 

 

Leggi dopo