Quesiti Operativi

Quesiti Operativi

Per individuare il soggetto a cui notificare il ricorso di una cartella si dovrà considerare la natura del vizio riscontrato

05 Ottobre 2015 | di Marco Ligrani

Cartelle esattoriali

A chi va notificato il ricorso contro una cartella di pagamento? Occorre chiamare in causa il solo Agente della riscossione, il solo ente impositore o entrambi?

Leggi dopo

Obbligazione tributaria: responsabilità del rappresentante di associazione non riconosciuta

04 Ottobre 2015 | di Mauro Tortorelli

Enti no profit

Quando si configura, ai sensi dell’art. 38 c.c., la responsabilità personale e solidale dell’obbligazione tributaria da parte del soggetto che rappresenta un’associazione non riconosciuta?

Leggi dopo

Società, associazioni sportive e fondazioni: le possibili difese del contribuente avverso il diniego della deducibilità dal reddito di impresa

04 Ottobre 2015 | di Mauro Tortorelli

IRES

Quali sono le possibili difese del contribuente avverso il diniego della deducibilità dal reddito di impresa, per difetto di inerenza, del corrispettivo riconosciuto a favore di società, associazioni sportive dilettantistiche e fondazioni di cui alla L. 289/2002?

Leggi dopo

Contradditorio preventivo, diritto di origine costituzionale

01 Ottobre 2015 | di Marco Ligrani

Contraddittorio

L’emissione dell’avviso di accertamento dev’essere sempre preceduta dall’instaurazione del contraddittorio preventivo con il contribuente? Gli uffici dell’Agenzia delle Entrate hanno uno specifico obbligo in tal senso?

Leggi dopo

Movimentazioni bancarie e onere della prova

30 Settembre 2015 | di Mauro Tortorelli

Indagini finanziarie

Avverso la presunzione legale relativa prevista dall’art. 32, comma 1, n. 2, del DPR n. 600/73, circa i dati risultanti dalle movimentazioni bancarie, il contribuente può opporre una presunzione semplice?

Leggi dopo

Mediazione, sì alla sospensione feriale dei termini

29 Settembre 2015 | di Marco Ligrani

Mediazione

Il termine di novanta giorni previsto dall’articolo 17 bis del D.Lgs. 31 dicembre 1992, n. 546 per la fase della mediazione è soggetto alla sospensione feriale dei termini processuali?

Leggi dopo

Spese di ammodernamento dell'immobile del terzo e relativa deducibilità

24 Settembre 2015 | di La Redazione

Locazione

Se e come possono essere dedotte le spese di ammodernamento, manutenzione e riparazione sostenute da un professionista su un immobile locato di proprietà di terzi?

Leggi dopo

Cedolare secca e natura del locatario

23 Settembre 2015 | di La Redazione

Cedolare secca

Vorrei concedere in locazione un immobile di mia proprietà (fabbricato a destinazione abitativa) a un’impresa, che, a sua volta, lo darebbe in uso ai propri dipendenti per le trasferte effettuate nel Comune dove è ubicato l’appartamento. Avrei convenienza ad esercitare l’opzione per la cedolare secca. Mi è possibile in questo caso?

Leggi dopo

Cedolare secca: opzione per annualità successive

21 Settembre 2015 | di La Redazione

Cedolare secca

Il 2 maggio 2015 ho registrato un contratto di locazione, versando l’imposta di registro dovuta per la prima annualità. Dopo avere proceduto ad alcuni calcoli relativi alla mia posizione fiscale, anche alla luce delle risultanze di Unico PF 2015, ho appurato che sarebbe conveniente, nel mio caso, l’esercizio dell’opzione per la cedolare secca. Posso ancora procedere in qualche modo per l’annualità in corso? Devo attendere la prossima scadenza?

Leggi dopo

Disapplicazione disciplina delle società in perdita sistematica

18 Settembre 2015 | di La Redazione

Abuso del diritto o elusione

Una SRL ha fatto registrare, nel periodo d’imposta 2014, una perdita fiscale che, per effetto delle perdite dei periodi precedenti farebbe rientrare la società fra quelle c.d. in “perdita sistematica”. Si dà il caso che nel periodo d’imposta considerato si è ceduto un cespite aziendale con la realizzazione di un’importante plusvalenza che si è deciso (sussistendone i presupposti) di rateizzare in 5 anni. Se non si fosse proceduto alla rateizzazione, non si sarebbe conseguita la perdita, con il risultato che la società non sarebbe rientrata nell’ambito della disciplina antielusiva. È possibile prevedere la disapplicazione della disciplina in un caso simile?

Leggi dopo

Pagine