Quesiti Operativi

Quesiti Operativi su IRPEF

La qualifica di imprenditore agricolo professionale ed il rapporto di lavoro dipendente

12 Novembre 2018 | di Amedeo Mellaro

IRPEF

Impresa Agricola (riconoscimento Iap) iscritta alla Gestione Inps autonomo agricolo, l'imprenditore per due anni ha un contratto di lavoro dipendente a tempo pieno presso azienda commercio. Può cancellarsi da tale gestione e quindi non versare la contribuzione obbligatoria Inps, riconosciuta come Iap e comunque mantenere le agevolazioni fiscali dell'imprenditore agricolo sia ai fini dei redditi che IVA? l'attività agricola viene svolta con l'ausilio di un dipendente part time. Si riferisce, inoltre, che il fatturato dell'impresa è prevalente e maggiore rispetto al reddito da lavoro dipendente.

Leggi dopo

Rapporto di lavoro tra familiari: può essere esclusa l’iscrizione all’INPS in virtù della gratuità della prestazione?

29 Maggio 2018 | di Elisa Manoni

IRPEF

Vorrei assumere mia moglie come collaboratrice di studio commerciale: il compenso che erogo non è deducibile ma i contributi previdenziali, sì. Devo fargli una normale busta paga oppure è l'INPS che mi calcola i contributi dovuti?

Leggi dopo

Contributi INPS: deducibilità di sanzioni e interessi per omessi versamenti

20 Aprile 2018 | di Stefano Mazzocchi

IRPEF

Relativamente ai contributi INPS, si chiede se le sanzioni e gli interessi accertati dall'istituto previdenziale per omessi versamenti su lavoro dipendente siano o meno deducibili?

Leggi dopo

Imprese autorizzate all'autotrasporto di merci e deduzione delle spese per le trasferte all'estero

04 Luglio 2017 | di Marco Ligrani

IRPEF

In relazione a quanto previsto dall'art. 95, comma 4, del TUIR si chiede se risulta possibile recuperare la differenza dell'importo relativo alle trasferte indicate e retribuite in busta paga (es. € 40,00 giornaliere) indicando la stessa come variazione in aumento nel rigo RF55 del Modello UNICO SC e più precisamente l'importo giornaliero di € 19,65 (€ 59,65 - € 40,00)?

Leggi dopo

Imponibilità IRPEF di immobile in successione

08 Luglio 2015 | di La Redazione

IRPEF

A seguito del decesso di mio padre, ho ricevuto in eredità l’immobile di sua proprietà, dove al momento risiede mia madre. Attualmente siamo proprietari dell’immobile il sottoscritto, mia madre e mio fratello per 1/3 ciascuno. Come devo dichiarare l’immobile ai fini IRPEF?

Leggi dopo

IMU ed IRPEF sulla seconda casa

22 Giugno 2015 | di La Redazione

IRPEF

È da assoggettare ad IRPEF per il 50% il reddito dell'immobile ad uso abitativo non locato situato nello stesso Comune nel quale si trova l'immobile adibito ad abitazione principale assoggettato ad IMU?

Leggi dopo

Plusvalenze e minusvalenze tassabili per il professionista

08 Maggio 2015 | di La Redazione

IRPEF

La cessione di un bene mobile acquistato nel corso del 2005 può generare per il professionista una plusvalenza tassabile? In ipotesi, invece, di “autoconsumo” (avvenuta nel corso del 2014) di un bene mobile strumentale acquistato nel 2010, è possibile rilevare una minusvalenza deducibile per il professionista?

Leggi dopo