Quesiti Operativi

Quesiti Operativi

Attività prestata a favore degli anziani ospiti della comunità alloggio

13 Gennaio 2017 | di Stefano Mazzocchi

IVA

Vorrei conoscere la Vostra opinione riguardo all'IVA applicabile alle prestazioni inerenti la retta delle Comunità alloggio per anziani rese da SRL nei confronti di privati.

Leggi dopo

Detassazione tremonti ambientale ed indicazione "tardiva" del credito

04 Gennaio 2017 | di Elisa Manoni

Detrazioni per risparmio energetico

Sono il legale rappresentante di una Società che, nell’anno 2010, ha realizzato nel proprio insediamento industriale un impianto fotovoltaico con una potenza nominale di kW 96,00 del tipo “totalmente integrato”, riconducibile al conto energia D.M. 19 febbraio 2007 (2° conto energia), con tariffa incentivante spettante di Euro 0,42200, per la produzione di energia elettrica dichiarata ed attesa pari a 104.706,00 kWh/anno. Per la realizzazione di tale impianto, la Società ha sostenuto spese per un totale pari ad Euro 353.640,00, con un sovraccosto a carico della stessa quantificato in Euro 79.414,99, al netto di vantaggi economici e produttivi. Tale investimento rientrava nella previsione di cui all’art. 6, commi da 13 a 19, della Legge n. 388/2000 e, pertanto, la quota di reddito riferibile allo stesso andava detassata (tramite una variazione in diminuzione della dichiarazione dei redditi).

Leggi dopo

IVA: rapporto tra aggio o ricavo fisso e il cd. “regime speciale monofase”

14 Dicembre 2016 | di Stefano Pasetto

IVA

Si chiede di sapere il rapporto esistente tra le imprese operanti in attività ad aggio o ricavo fisso e il cd. “regime speciale monofase” previsto in ambito IVA.

Leggi dopo

Tassazione dei proventi illeciti

02 Dicembre 2016 | di Elisa Manoni

Tassazione rendite finanziarie

Sono il legale rappresentante di una società alla quale è stato notificato avviso di accertamento con cui l’Amministrazione Finanziaria ha ripreso a tassazione i finanziamenti erogati da un Istituto di Credito. Ciò sul presupposto che la Società avrebbe beneficiato, per averne la disponibilità, di finanziamenti illeciti; illiceità la quale deriverebbe dal fatto che, all’esito di indagini, sarebbe emerso che i funzionari dell’Istituto avrebbero commesso il reato di cui all’art. 137, comma 2°, T.U.B. La ripresa a tassazione è legittima e fondata?

Leggi dopo

Pagine