News

News

Italia in ritardo per la comunicazione delle misure di risoluzione delle controversie fiscali

28 Novembre 2019 | di La Redazione

Direttiva UE

Organi della giurisdizione tributaria

La Commissione - con il pacchetto infrazioni di novembre - chiede di comunicare le misure interne per recepire i meccanismi di risoluzione delle controversie fiscali. L’Italia ha due mesi di tempo per attivarsi; altrimenti la questione potrebbe essere affidata alla Corte di Giustizia UE.

Leggi dopo

Le Sezioni Unite confermano la difesa del libero foro per l'AdER

20 Novembre 2019 | di La Redazione

Cass. Civ., SS.UU.,

Assistenza tecnica

Le Sezioni Unite della Corte di Cassazione, con la sentenza n. 30008 depositata nella giornata di ieri, hanno confermato un'ampia discrezionalità delle Entrate-Riscossione nella scelta del professionista cui farsi assistere.

Leggi dopo

Per le locazioni a canone concordato la cedolare secca ridotta al 10%

18 Novembre 2019 | di La Redazione

Cedolare secca

Il disegno della legge di bilancio 2020 riduce dal 15 al 10% “a regime” la misura dell’aliquota della cedolare secca da applicare ai canoni derivanti dai contratti di locazione di immobili ad uso abitativo a canone concordato relativi ad abitazioni ubicate nei comuni ad alta densità abitativa (artt 2 c. 3 e 8 L. 431/98).

Leggi dopo

Per gli immobili strumentali la deducibilità IMU sarà piena dal 2022

18 Novembre 2019 | di La Redazione

IMU

Il testo della Manovra 2020 approdato in Senato nelle scorse settimane, relativamente agli immobili strumentali, anticipa al periodo d'imposta 2022 l’integrale deducibilità della nuova IMU – frutto della fusione di IMU e TASI ...

Leggi dopo

Soggetto passivo IMU nel contratto di leasing

18 Novembre 2019 | di La Redazione

IMU

In caso di risoluzione per inadempimento del contratto di leasing, nel periodo intercorrente tra la risoluzione e la materiale riconsegna del bene al locatore è ancora molto controverso nella giurisprudenza di legittimità se questi sia il soggetto passivo. In senso positivo, una recente Cassazione che motiva la sua decisione partendo dalla norma istitutiva dell’IMU, che prevede che in caso di leasing il soggetto passivo IMU sia il locatario dalla data di stipula del contratto e per tutta la sua durata (art. 9 c. 1 D.Lgs. n. 23/2011).

Leggi dopo

Niente agevolazioni prima casa anche se è il Comune a negare il trasferimento di residenza

15 Novembre 2019 | di La Redazione

Prima casa

Niente agevolazioni prima casa anche se è il Comune che ha negato il trasferimento alla residenza, perché non è causa di forza maggiore (Cass. Civ., 8 novembre 2019 n. 28838).

Leggi dopo

Ritorno al passato: la mini-IRES lascia il posto all'ACE

11 Novembre 2019 | di La Redazione

IRES

Il testo della Legge di Bilancio approdato al Senato, ora attribuito alla Commissione Bilancio, dispone l’abrogazione della cd “mini-IRES” (art. 2 D.L. n. 34/2019) e, al contempo, ripristina, a decorrere dal periodo d’imposta successivo..

Leggi dopo

Misure agevolative a sostegno del Mezzogiorno: le novità nella Legge di Bilancio 2020

11 Novembre 2019 | di La Redazione

Crediti d'imposta per persone fisiche

All'interno del disegno della Legge di Bilancio 2020 (il cui esame è cominciato il 4 novembre in Senato) sono state previste delle misure agevolative a sostegno del Mezzogiorno...

Leggi dopo

Trust e Decreto Fiscale: le novità

08 Novembre 2019 | di La Redazione

Trust

Il Decreto Fiscale collegato alla manovra 2020 (art. 13 DL 124/2019), colmando alcune lacune dell'ordinamento, ricomprende nell'ambito di applicazione delle disposizioni fiscali in materia di imposte dirette, i Trust “opachi” esteri, ovvero i Trust i cui eventuali beneficiari possono ricevere il reddito, o parte del reddito, del Trust solo a seguito di una scelta discrezionale operata dal Trustee.

Leggi dopo

Legge di Bilancio 2020: le novità sul regime forfettario

06 Novembre 2019 | di La Redazione

Regimi contabili e fiscali

La Manovra 2020 interviene sul regime forfettario cancellando la norma che avrebbe istituito, a partire dal prossimo anno, il forfait per contribuenti con compensi compresi tra 65.001 e 100.000 euro, reinserendo alcune delle vecchie cause ostative e prevedendo un regime premiale per gli aderenti che utilizzano esclusivamente le fatture elettroniche.

Leggi dopo

Pagine