News

News

Appello senza delega dall'Agenzia: valido

05 Ottobre 2017 | di La Redazione

Cass. civ., sez. trib. 3 ottobre 2017 n. 23098

IVA

La provenienza di un atto di appello dall’Ufficio periferico delle Entrate si presume anche ove non sia esibita in giudizio una corrispondente specifica delega. Questo quanto affermato dalla Corte di Cassazione con l’ordinanza n. 23098/2017.

Leggi dopo

Accertamento delle imposte sui redditi: onere della prova sul contribuente

05 Ottobre 2017 | di La Redazione

Cass. civ., sez. trib. 4 ottobre 2017 n. 23164

IRES

Accertamento delle imposte sui redditi, incombe sul contribuente l’onere della prova di costi ed oneri deducibili che concorrono alla formazione del reddito di impresa.

Leggi dopo

Sono operazioni inesistenti i pagamenti effettuati ante fattura

05 Ottobre 2017 | di La Redazione

Cass. civ., sez. trib., 4 ottobre 2017, n. 23166

Emissione di fatture o altri documenti per operazioni inesistenti

La Cassazione, con l’ordinanza depositata ieri n. 23166, ricorda che se i pagamenti sono effettuati prima dell’emissione della fattura, il Fisco può contestarli in quanto sospetti indizi di operazioni soggettivamente inesistenti.

Leggi dopo

Spesometro posticipato al 16 ottobre

05 Ottobre 2017 | di La Redazione

MEF, Comunicato Stampa 4 ottobre 2017, n. 163

Spesometro

Posticipato al 16 ottobre 2017 il termine per effettuare la comunicazione all’Agenzia delle Entrate dei dati delle fatture emesse e ricevute relative al primo semestre del 2017. La proroga è prevista da un D.P.C.M., su proposta del MEF.

Leggi dopo

Per il perfezionamento della cartella basta la consegna del plico a casa del contribuente

04 Ottobre 2017 | di La Redazione

Cass. civ., sez. VI-T, 3 ottobre 2017, n. 23083

Comunicazioni e notificazioni

La Corte di Cassazione, con l’ordinanza n. 23083/2017, ha ricordato che la cartella esattoriale può essere notificata anche direttamente da parte del Concessionario.

Leggi dopo

La TIA ha natura tributaria per questo non è soggetta ad IVA

04 Ottobre 2017 | di La Redazione

Cass. civ.,

Tari

La TIA ha valore tributario, non può essere soggetta ad IVA, quest’ultima deve colpire una qualche capacità contributiva. È la Cassazione che lo specifica con l’ordinanza n. 22539/2017.

Leggi dopo

Costituzione in giudizio: i termini decorrono dalla ricezione del plico

03 Ottobre 2017 | di La Redazione

Cass. civ., sez. trib.

Giudizio di appello

Nel processo tributario, il termine di trenta giorni previsto per la costituzione in giudizio della parte ricorrente che si sia avvalsa del servizio postale universale ai fini della notificazione dell’atto decorre non dalla data di spedizione ma dal giorno della ricezione del plico. Ricorda la Cassazione con l'ordinanza n. 23034/2017.

Leggi dopo

Cartella non sottoscritta dal funzionario competente: per la Cassazione è valida

03 Ottobre 2017 | di La Redazione

Cass. civ., sez. trib.

Riscossione coattiva

I giudici della Corte di Cassazione, con l’ordinanza depositata il 29 settembre 2017 n. 22866, hanno ritenuto legittima la cartella di pagamento che non è stata firmata dal funzionario competente, poiché l’assenza della firma non invalida l’atto.

Leggi dopo

Costi di sponsorizzazione contestabili sulla sola antieconomicità

03 Ottobre 2017 | di La Redazione

Cass. civ., sez. trib.

Imposta sulla pubblicità

I giudici della Cassazione, con l’ordinanza del 2 ottobre 2017 n. 23033, hanno affermato che se il contribuente giustifica l’inerenza del costo di sponsorizzazione, le Entrate non possono contestarlo basandosi esclusivamente sulla sua antieconomicità.

Leggi dopo

Incontestabile l’antieconomicità del contratto di servizi da parte del Fisco

02 Ottobre 2017 | di La Redazione

Cass. civ.,

Verifiche fiscali

La Corte di Cassazione ha stabilito che la deduzione dei costi eccessivi non può essere contestata dal Fisco, qualora le fatture siano collegate ad un contratto di prestazioni professionali.

Leggi dopo

Pagine