News

News

Iscrizione ipotecaria anche sui beni facenti parte di un fondo patrimoniale

08 Maggio 2017 | di La Redazione

Cass. civ., sez. VI-T, 5 maggio 2017, n. 10975

Riscossione coattiva

La giurisprudenza di legittimità, con la sentenza n. 10975/2017, accoglie un parametro negativo per ciò che riguarda i criteri a cui l'accertamento deve allinearsi: sostenendo che è possibile l'iscrizione ipotecaria anche sui beni facenti parte di un fondo patrimoniale.

Leggi dopo

Crescono le entrate tributarie: dal MEF il bollettino trimestrale

08 Maggio 2017 | di La Redazione

Imposte dirette

Il Ministero dell'Economia e delle Finanze ha diffuso il bollettino trimestrale delle entrate tributarie, dal quale si evince il dato complessivo di 94.599 milioni di euro. Aumento del 2,4% rispetto allo stesso periodo del 2016.

Leggi dopo

Carico e scarico di navi: la CGUE dice no all'IVA

05 Maggio 2017 | di La Redazione

CGUE

IVA

La CGUE, con la sentenza relativa alla Causa C-33/16, ha esaminato la domanda di pronuncia pregiudiziale vertente sull'interpretazione dell’articolo 148, lettera d), della Direttiva IVA. Tale domanda è stata presentata nell'ambito di una controversia promossa da una società in ordine alla fondatezza di un parere preliminare adottato dalla Commissione fiscale centrale Finlandia (Keskusverolautakunta) e secondo il quale i servizi di carico e scarico su una nave o a partire da una nave, realizzati da un subappaltatore che li fattura all'impresa contraente e non direttamente all'armatore, non possono beneficiare dell’esenzione IVA prevista dalla norma richiamata.

Leggi dopo

Espropriazione: tassazione per tutti i pagamenti che realizzano una plusvalenza

05 Maggio 2017 | di La Redazione

Cass. civ., 3 maggio 2017, n. 10761

Terreni

La Cassazione ricorda, con l’ordinanza del 3 maggio 2017, n. 10761, che i pagamenti che realizzino una plusvalenza in caso di procedimenti espropriativi e siano conseguiti dopo l’entrata in vigore della norma citata sono assoggettati a tassazione.

Leggi dopo

Dichiarazione infedele: nessun sequestro dei beni se le somme si rivelino retrocessioni di prestiti

05 Maggio 2017 | di La Redazione

Cass. pen., sez. III, 4 maggio 2017, n. 21268

Dichiarazione infedele

La Corte di Cassazione, con la sentenza n. 21268/2017, ha confermato che non è previsto il sequestro preventivo dei beni del manager qualora le somme sospette si rivelino delle retrocessioni di prestiti.

Leggi dopo

Il Garante del contribuente e la mediazione

04 Maggio 2017 | di Mario Giannotta

D.L. 24 aprile 2017, n. 50

Mediazione

Di seguito una breve riflessione a cura dell'Avvocato Giannotta relativo al tema della mediazione tributaria. L'analisi prende spunto dalla Manovra correttiva (D.L. n. 50/2017) per una considerazione in merito alla figura imparziale del mediatore. L'Autore si chiede se non sia possibile coinvolgere uno degli Organi più ‘alti’ dell’ordinamento: il Garante del contribuente.

Leggi dopo

Dichiarazione precompilata, tutto pronto per l’invio

03 Maggio 2017 | di La Redazione

IRPEF

Da ieri terzo anno di sperimentazione per la precompilata: 800 milioni i dati transitati nelle banche dati del Fisco.

Leggi dopo

Dichiarazione fraudolenta per l'impresa citata in fattura ma che non ha eseguito i lavori

03 Maggio 2017 | di La Redazione

Cass. pen., sez. III, 2 maggio 2017, n. 20875

Dichiarazione fraudolenta

La Corte di Cassazione ha affermato che si configura il reato di dichiarazione fraudolenta qualora le imprese citate in fattura esistono ma non sono quelle che hanno effettivamente svolto i lavori.

Leggi dopo

Tempi ridotti per la detrazione IVA

03 Maggio 2017 | di La Redazione

D.L. 24 aprile 2017, n. 50

IVA

È con la manovra correttiva che vengono ridotti i tempi per l’esercizio del diritto alla detrazione IVA: al più tardi con la dichiarazione relativa all’anno in cui l’imposta è divenuta esigibile.

Leggi dopo

La Guida sull'applicabilità della disciplina europea in materia di privacy è ora disponibile

02 Maggio 2017 | di La Redazione

Statuto del contribuente

Disponibile la Guida sull'applicabilità della disciplina europea in materia di protezione dei dati personali. Soggetti pubblici e imprese - che stanno affrontando il passaggio alla nuova normativa privacy - troveranno un valido strumento pratico di informazione.

Leggi dopo

Pagine