News

News

Rimborso recuperabile dal Fisco anche senza iscrizione a ruolo

27 Febbraio 2019 | di La Redazione

Cass. civ., sez. trib. 22 febbraio 2019 n. 5261

Crediti d'imposta per società di persone

L’Agenzia delle Entrate può recuperare il rimborso erroneo di un credito di imposta senza procedere con l’iscrizione a ruolo. Lo afferma la Corte di Cassazione con la sentenza del 22 febbraio 2019 n. 5261.

Leggi dopo

Competenza tributaria per le controversie aventi ad oggetto il provvedimento di iscrizione di ipoteca sugli immobili

26 Febbraio 2019 | di La Redazione

Cass. Civ., ss.uu.

Giurisdizione e competenza

Le controversie aventi ad oggetto il provvedimento di iscrizione di ipoteca sugli immobili – ai sensi dell'art. 77 d.P.R. n. 602/1973 – appartengono alla giurisdizione del giudice tributario solo qualora i crediti garantiti dall'ipoteca abbiano natura tributaria, spettando, altrimenti alla giurisdizione del giudice ordinario.

Leggi dopo

Nulli gli atti impositivi se il Fisco non produce in giudizio la ricevuta degli avvisi di avvenuto deposito

25 Febbraio 2019 | di La Redazione

Cass. Civ., sez. trib.

Comunicazioni e notificazioni

Tre avvisi di accertamento non consegnati per temporanea assenza del destinatario e di altre persone abilitate alla loro ricezione; il loro deposito all’ufficio postale, dal quale non sono stati ritirati, è stato all’origine del contenzioso tra un contribuente e il Fisco.

Leggi dopo

I crediti tributari nel concordato e negli accordi di ristrutturazione sotto la lente del CNDCEC

21 Febbraio 2019 | di La Redazione

CNDCEC - Documento 20 febbraio 2019.pdf

Fallimento

Il Consiglio Nazionale dei Dottori commercialisti e la Fondazione Nazionale Commercialisti, con il documento diffuso nella giornata di ieri, hanno fatto il punto in merito al trattamento dei crediti tributari nel concordato e negli accordi di ristrutturazione dei debiti.

Leggi dopo

Per le imposte correlate al servizio non rileva la data di stipula dell'atto da trascrivere

18 Febbraio 2019 | di La Redazione

Cass. civ., sez. trib.

Imposte ipotecaria e catastale

La Corte di Cassazione, con sentenza n. 4571/2019, ha fornito chiarimenti in merito all'individuazione del momento in cui sorge l'obbligo di pagamento delle imposte ipotecarie e catastali. Le modifiche normative hanno efficacia a prescindere dalla data in cui la stipulazione è avvenuta, rilevando unicamente il momento dell'esecuzione delle formalità.Tale principio (della irrilevanza della data di stipula dell'atto da trascrivere) vale solo per le imposte ipotecarie e catastali e non per l'imposta di bollo.

Leggi dopo

In G.U. il Decreto Semplificazioni: ecco cosa cambia per la Rottamazione-ter

14 Febbraio 2019 | di La Redazione

Rateazione

Con la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale della Legge 11 febbraio 2019, n. 12, entra in vigore il Decreto Semplificazioni, che prevede tra l’altro anche l’accesso alla cosiddetta Rottamazione-ter anche a coloro che, dopo aver aderito alla cosiddetta Rottamazione-bis, non hanno versato entro il 7 dicembre 2018 le rate dovute in scadenza a luglio, settembre e ottobre 2018.

Leggi dopo

Dalla Cassazione: lo Stato dovrà pagare IMU e ICI arretrate sui propri immobili

06 Febbraio 2019 | di La Redazione

Cass. civ., sez. trib.

IMU

La Corte di Cassazione, con sentenza n. 3275/2019, si è espressa in tema di ICI e IMU, stabilendo che l'agenzia del Demanio "ha natura di ente pubblico economico del ministero dell'Economia, dotato di autonomia economica e gestionale, e in quanto tale non rientra tra i soggetti di cui all'articolo 7, comma 1, lettera a) del D.Lgs. n. 504/1992". I "soggetti" elencati nell'art. 7 cit. sono proprio quelli che hanno diritto all'esenzione da ICI e IMU.

Leggi dopo

Sanzioni sospese se c’è incertezza nelle disposizioni normative e contrasto giurisprudenziale

06 Febbraio 2019 | di La Redazione

Cass. Civ., sez. trib.

Sanzioni

Se c’è incertezza nelle disposizioni normative, niente sanzioni fiscali, tanto più se una norma di interpretazione autentica ha avvalorato la poca chiarezza della norma tributaria. È il caso esaminato dalla Corte di Cassazione con l’ordinanza del 5 febbraio 2019, n. 3277, con la quale i Giudici della Suprema Corte hanno accolto il ricorso di una società che si opponeva ad una cartella di pagamento ICI (e relative sanzioni).

Leggi dopo

Definizione liti pendenti, chiarimenti alla stampa specializzata

05 Febbraio 2019 | di La Redazione

Cartelle esattoriali

L'evento con la stampa specializzata del 31 gennaio scorso è stato utile per evidenziare alcuni aspetti controversi in materia di definizione delle liti pendenti. Tra i temi affrontati, il deposito del ricorso, il pagamento del 5% dopo la vittoria del contribuente nei primi due gradi e il calcolo dell'effettivo valore della controversia.

Leggi dopo

L'accertamento è nullo se l'A.F. non dimostra l'intestazione fittizia del conto del coniuge

05 Febbraio 2019 | di La Redazione

Cass. Civ., sez. trib.

Avviso di accertamento

L’accertamento basato sul conto corrente intestato soltanto al coniuge è nullo se l’amministrazione finanziaria non dimostri la sua intestazione fittizia. Così si è espressa la Corte di Cassazione con la sentenza del 29 gennaio 2019, n. 2386, accogliendo il ricorso di una contribuente.

Leggi dopo

Pagine