News

News

Invocare la crisi non è sufficiente per l'omesso versamento IVA

26 Ottobre 2017 | di La Redazione

Cass. civ., sez. trib., 17 ottobre 2017 n. 47824

IVA

La Corte di Cassazione, con la sentenza depositata il 17 ottobre 2017 n. 47824, ha affermato che la crisi non è una giustificazione valida per evitare la condanna per omesso versamento IVA.

Leggi dopo

Opposizione a precetto: il ricorso dovrà essere presentato dinnanzi al giudice tributario

25 Ottobre 2017 | di La Redazione

Cass. civ.

Giurisdizione e competenza

Opposizione al precetto per omessa notifica dell’ingiunzione fiscale, il ricorso dovrà essere presentato dinnanzi alla Commissione tributaria.Questo quanto sostenuto dalle Sezioni Unite della Corte di Cassazione con la sentenza n. 24965/2017.

Leggi dopo

Niente ne bis in idem per l'occultamento di documenti e bancarotta fraudolenta

25 Ottobre 2017 | di La Redazione

Cass. civ.,

Bancarotta fraudolenta

La Corte di Cassazione, con la sentenza n. 48102/2017, ha ricordato che se alla condanna per occultamento e distruzione di documenti contabili fa seguito quella per bancarotta fraudolenta documentale non sussiste la violazione del principio del ne bis in idem.

Leggi dopo

L'istanza di rottamazione non preclude la condanna dell'imprenditore

24 Ottobre 2017 | di La Redazione

Cass. civ.

Evasione fiscale

La Corte di Cassazione, con la sentenza n. 47596/2017, ha ricordato che in tema di evasione IVA, l’imprenditore può essere condannato anche se aveva presentato domanda per la rottamazione delle cartelle.

Leggi dopo

Proposta di compensazione: atto autonomamente impugnabile

20 Ottobre 2017 | di La Redazione

Cass. civ.

Compensazioni

La Corte di Cassazione, con l'ordinanza n. 24638/2017, ha ricordato che la proposta di compensazione, ex art. 28-ter del d.P.R. n. 602/1973, rappresenta un atto autonomamente impugnabile.

Leggi dopo

Contraddittorio endoprocedimentale: non necessario per i tributi non armonizzati

20 Ottobre 2017 | di La Redazione

Cass. civ., sez. trib., 16 ottobre 2017, n. 24386

Contraddittorio

Il contraddittorio preventivo, hanno ricordato i Giudici della Corte, non è necessario per i tributi non armonizzati e per gli accertamenti cosiddetti a tavolino. Di seguito una breve disamina della sentenza n. 24386/2017.

Leggi dopo

Contabilità in nero presso terzi: valida ai fini accertativi

19 Ottobre 2017 | di La Redazione

Cass. civ., sez. trib., 13 ottobre 2017, n. 24223

Accertamento analitico

La contabilità in nero, costituita da appunti personali e informazioni dell’imprenditore, può essere utilizzata come valido elemento indiziario, anche se rinvenuta presso terzi. La Corte ricorda tale principio con l’ordinanza del 13 ottobre 2017, n. 24223.

Leggi dopo

Assoggettata solo in UK la retribuzione del lavoratore italiano

19 Ottobre 2017 | di La Redazione

Cass. civ., sez. trib. 13 ottobre 2017, n. 24112

IRPEF

Con la sentenza n. 24112/2017 i Giudici della Suprema Corte hanno ricordato che in materia di doppia imposizione, le somme percepite da un soggetto nel Regno Unito a titolo di retribuzione di un’attività di lavoro dipendente sono assoggettate a tassazione solo in tale Stato.

Leggi dopo

Mutuo ipotecario: possibile la detrazione in toto degli interessi passivi dal coniuge superstite

19 Ottobre 2017 | di La Redazione

Agenzia delle Entrate, Risoluzione, 18 ottobre 2017, n. 129/E

Mutuo

Le Entrate hanno precisato che “il coniuge superstite può usufruire della detrazione per gli interessi passivi e oneri accessori relativi al mutuo ipotecario contratto per l'acquisto dell'abitazione principale”.

Leggi dopo

Costruzione nuova sede aziendale: via libera alla detrazione dell'IVA

18 Ottobre 2017 | di La Redazione

Cass. civ., sez. trib., 11 ottobre 2017, n. 23817

IVA

La Corte di Cassazione, con l’ordinanza n. 23817/2017, afferma che è legittima la detrazione IVA dei costi inerenti alla costruzione, purché essi siano stati per fini aziendali.

Leggi dopo

Pagine