News

News su Comunicazioni e notificazioni

Processo invalido se la notifica avviene presso un avvocato ignoto al contribuente

07 Giugno 2016 | di La Redazione

Cass. civ., sez. trib., 1° giugno 2016, n. 11435

Comunicazioni e notificazioni

La Corte di Cassazione, con l'ordinanza n. 11435/2016, ha confermato l'annullabilità del processo qualora la notifica dell'atto di appello venga effettuata presso un avvocato non riferibile al contribuente.

Leggi dopo

La revoca della procura non inficia la notifica dell'impugnazione

28 Aprile 2016 | di La Redazione

Cass. civ., sez. trib., 20 aprile 2016, n. 7938

Comunicazioni e notificazioni

La Corte di Cassazione, con la sentenza n. 7938/2016, ha ricordato che la notifica dell'impugnazione resta valida anche in caso di revoca della procura del difensore.

Leggi dopo

Accertamento annullato per mancanza di un 'continuum' dell'attività notificatoria

11 Marzo 2016 | di La Redazione

Cass. civ., sez. trib., 9 marzo 2016, n. 4609

Comunicazioni e notificazioni

La Corte di Cassazione, con sentenza n. 4613/2016, ha nuovamente affrontato la questione relativa alle notifiche degli atti, affermando che l'eccessivo ritardo dell'Amministrazione nel reperire gli indirizzi rendono nullo l'avviso di accertamento.

Leggi dopo

Contribuente irreperibile, valida la notifica presso la casa comunale

16 Dicembre 2015 | di La Redazione

Cass. civ., sez. trib., 10 dicembre 2015 n. 24958

Comunicazioni e notificazioni

I Giudici della Cassazione nell’ordinanza n. 24958/2015 hanno chiarito che la notifica della cartella di pagamento consegnata presso la casa comunale può ritenersi valida se l'agente notificatore dimostri di aver messo in atto ogni mezzo idoneo alla ricerca del contribuente.

Leggi dopo

La procura non può ritenersi inidonea per mancanza del timbro di congiunzione

03 Dicembre 2015 | di La Redazione

Cass. civ., sez. VI-T, 2 dicembre 2015, n. 24574

Comunicazioni e notificazioni

I Giudici della Corte di Cassazione hanno statuito che l'eventuale mancanza del timbro di ricongiunzione di due parti dell'atto non è sufficiente a integrare la fattispecie di ricongiunzione enunciata dall'art. 83 c.p.c.

Leggi dopo

Valida la notifica a persona diversa dal destinatario

01 Dicembre 2015 | di La Redazione

Cass. civ., sez. trib., 27 novembre 2015, n. 24283

Comunicazioni e notificazioni

La Suprema Corte di Cassazione, con sentenza n. 24283/2015, ha confermato il principio secondo il quale la notifica dell'avviso effettuata a mezzo posta a soggetto diverso dal destinatario dell'atto, risulta valida fino a querela di falso.

Leggi dopo

Non è necessaria la relata per le notifiche a mezzo posta

26 Novembre 2015 | di La Redazione

Cass. civ., sez. VI-T, 23 novembre 2015, n. 23874

Comunicazioni e notificazioni

Con l'ordinanza n. 23874/2015 i Giudici della Corte hanno disposto che qualora la notifica dell'accertamento si perfezioni tramite consegna nelle mani del portiere, la stessa può considerarsi valida e non è necessario produrre alcuna relazione di notifica.

Leggi dopo

Notifica presso il domicilio del de cuius

17 Novembre 2015 | di La Redazione

Cass. civ., sez. VI-T, 16 novembre 2015, n. 23416

Comunicazioni e notificazioni

I Giudici della Corte di Cassazione, con ordinanza n. 23416/2015, affermano che in caso di decesso del contribuente, la notifica - effettuata presso l'ultimo domicilio del de cuius - della cartella esattoriale a lui intestata è valida ed efficace verso gli eredi, ove manchi la comunicazione tempestiva prescritta dall'art. 65, D.p.r. 600/1973.

Leggi dopo

Trasmissione e ricezione, indubbia la scissione degli effetti

29 Ottobre 2015 | di La Redazione

Cass. civ., sez. trib., 28 ottobre 2015, n. 22086

Comunicazioni e notificazioni

Il termine di legge previsto a pena di decadenza per la trasmissione del modello 'CVS' è rispettato anche se l'invio della comunicazione telematica non coincida con la ricezione che avviene in un momento successivo.

Leggi dopo

La notifica all'ufficio locale non competente non determina l'inammissibilità del ricorso

27 Ottobre 2015 | di La Redazione

Cass. civ., sez. trib., 23 ottobre 2015, n. 21593

Comunicazioni e notificazioni

La notifica dell'impugnazione, effettuata dal contribuente e indirizzata ad un ufficio della locale Agenzia delle Entrate diverso da quello competente, non incide sull'ammissibilità del gravame.

Leggi dopo

Pagine